Mihajlovic sulle orme di Boskov

Condividi

Otto partite senza sconfitte e ora Mihajlovic vuole scrivere la storia della Sampdoria come ci racconta Marco Colla.
In tutti i campionati disputati dalla Samp nella serie maggiore la miglior striscia iniziale di imbattibilità con nove risultati utili consecutivi appartiene alla magica stagione scudetto 1990-91. Fu il Genoa con il famoso gol cartolina di Branco ad interrompere il cammino, non il verdetto finale a tutti noto. Questa sorprendente creatura di Ferrero ha già raggiunto quota otto e ha tutti i requisiti per superare quell’esaltante striscia.Un altro precedente benaugurante, con quota otto iniziale, risale alla lontana stagione 1960-61 quando la formazione di Eraldo Monzeglio con i vari Ocwirk Skoglund e Cucciaroni raggiunse l’impensabile traguardo finale del 4° posto ultima perla dell’allora Presidente Alberto Ravano. Nella circostanza, vinse le partite casalinghe con Fiorentina e Lazio, pareggiando con Milan e Napoli. In trasferta dopo il successo iniziale nella Torino granata, tre pareggi nell’ordine contro Vicenza, Spal e Lecco. Al nono turno ecco il viaggio a Milano contro l’Inter e il mesto ritorno a Genova con uno 0-3 sul groppone (Firmani un ex, Bicicli e Angelillo futuri genoani i giustizieri). Prepariamoci a toccare ferro e qualcos’altro, chiamando pure in causa il presidente Ferrero che rispolveri tutto il suo repertorio di scaramanzie : mercoledi 29 ottobre sarà in programma proprio Inter- Sampdoria allo stadio Meazza di San Siro…..

Marco Colla

Condividi

Articoli correlati

A Palermo pagato l’approccio sbagliato. Per la Samp stagione comunque positiva

Col senno di poi, siamo tutti Guardiola e potremmo...

La Sampdoria saluta i playoff, 0-2 a Palermo

La Sampdoria esce sconfitta malamente a Palermo e dice...

Samp, credici! Blucerchiati superiori al Palermo

“Cosa andiamo a fare in serie A? Società e...

Tripletta Borini e la Samp passa anche a Catanzaro, ma resta 7°

Una tripletta di Capitan Borini permette alla Sampdoria di...

Samp a Catanzaro a caccia del sesto posto

Andrea Pirlo non è uno sprovveduto e fa benissimo...

Momento d’oro Samp, condizione atletica e infortunio Pedrola uniche macchie

Meglio non svegliare il can che dorme, procedere quatti...