Buona la prima Normac contro Canavese

40

Partire bene in campionato è sempre importante, per la classifica e per il morale; così è stato per la NORMAC AVB che sabato sera ha sconfitto per 3 set a 1 la Canavese Volley di Ivrea, squadra giovane ma ben equilibrata. 

Il coach Matteo Zanoni, coadiuvato dal secondo allenatore Enrico Salvi, parte con Barbara Rotterdam in regia, Chiara Bortolotti e Martina Bianchi centrali, Elisa Fanelli e Giulia Bilamour martelli,  Daria Agosto nel ruolo di opposto mentre la capitana Francesca Mangiapane è il libero.

Buona partenza delle genovesi sempre avanti nel punteggio; attacchi efficaci e buone difese a muro e il set si chiude 25 a 21 per la NORMAC AVB. Partenza più equilibrata nella seconda frazione dove le piemontesi mettono in mostra una grande difesa che annulla molti attacchi di Agosto e compagne che riescono comunque ad assicurarsi anche questo set 25 a 23. Leggero calo della NORMAC AVB nel terzo set dove si gioca punto su punto; sul 23 a 20 sembra fatta per la Canavese ma la reazione della squadra del Presidente Carlo Mangiapane è molto efficace e tutti i set point vengono annullati e si va avanti ad oltranza ma alla fine un attacco genovese, fuori di pochissimo, premia la Canavese: 30 a 28. Nel quarto set la NORMAC AVB parte con grande convinzione e si porta subito avanti; entra Simona Colucci in battuta a dare il cambio a Rotterdam; le piemontesi resistono ma alla fine il set si chiude 25 a 21 per Genova.

Era la prima di campionato e c’è sicuramente ancora qualcosa da sistemare nell’intesa tra le giocatrici e tra difesa e attacco. Zanoni, dopo il terzo set, ha chiesto più coraggio alle sue attaccanti e – al termine dell’incontro – si è detto molto contento della reazione delle giocatrici. “Venivamo da un periodo difficile; l’amichevole di giovedì 9 ottobre trasformata, dall’alluvione che ha colpito la città, quasi in un incubo con molte giocatrici costrette a passare la notte in palestra e quelle che erano andata via avevano rischiato parecchio lungo la strada. Inoltre impianti chiusi per alcuni giorni, un paio di giocatrici alle prese con problemi fisici che ne hanno limitato il rendimento”. Soddisfatto il Presidente Mangiapane: “partire bene è importante e porta bene; ora sabato prima trasferta a Lanzo Torinese dove andremo per continuare a far punti”.

 

RISULTATO FINALE: NORMAC AVB GENOVA – CANAVESE VOLLEY IVREA  3 – 1 (25-21 25-23 28-30 25-21)

 

Nella prima partita della serie D, la seconda squadra NORMAC AVB è stata purtroppo sconfitta. Le ragazze di Tiziano Caponi hanno ceduto 3 a 0 contro il Tigullio Volley Project ma, soprattutto nel terzo set – chiuso a favore della squadra di Santa Margherita Ligure 25 a 22 – hanno messo in mostra una buona pallavolo che fa ben sperare nel raggiungimento dell’obiettivo della salvezza ricordando che questa formazione è al debutto in serie D.

 

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.