Caneva d’argento ai Mondiali Junior di Zagabria

Dalma Caneva conquista la medaglia d’argento, nella specialità dei 67 chilogrammi, al Mondiale Junior di Budapest. Questo risultato arriva al termine di una finale emozionante disputata contro Masako Furuichi. L’azzurra, campionessa d’Europa in carica, ha condotto una gara brillante nella quale ha superato la lituana Domikaityte (6-4), la mongola Oyungerel (6-0) e la russa Eremina (12-1). Ha affrontato con sicurezza la finale contro la giapponese tre volte campionessa del Mondo cadetta, tanto da condurre inizialmente 4 a 0 grazie ad una proiezione che ha costretto Furuichi a cadere sulla schiena, ma la nipponica è riuscita a recuperare e a concludere in parità il primo tempo. Nonostante la strenua difesa dell’azzurra Furuichi non si lasciata distrarre e ha messo a segno una serie di azioni che l’hanno portata alla conquista della corona iridata con un punteggio di 15 a 5. Dalma Caneva migliora comunque il suo palmares mondiale, passando dal bronzo del 2013 all’argento conquistato oggi, ed il suo 2014 prosegue così nel migliore dei modi dopo il titolo europeo vinto a Katowice un mese e mezzo fa.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.