Atmosfera Danza alla vetrina coreografica di Olbia

101

La scuola di danza “Atmosfera danza” diretta dalla maestra cairese Gabriella BRACCO, ha partecipato alla 15^ vetrina coreografica svoltasi ad Olbia dal 23 al 27 Luglio.

L’evento è’ un concorso Internazionale per coreografi e interpreti ed ha lo scopo di fornire un’opportunità ed ampia visibilità  ai piu’ promettenti giovani danzatori  e ai coreografi del territorio internazionale.

Già l’accesso alla manifestazione è stato selettivo in quanto disciplinato da una Commissione, che ha valutato i lavori, tramite visione di un filmato video o preselezione in alcune città italiane ed estere. Il duro regolamento prevede l’ammissione di diritto, dei primi tre classificati di Concorsi Nazionali e Internazionali affiliati alla manifestazione.

Un importante evento, quello di Olbia, al quale la scuola di Gabriella BRACCO è stata doverosamente ammessa visto anche gli ottimi successi ottenuti nella sua tournè. Durante il periodo della manifestazione si sono tenuti  contestualmente seminari e corsi di danza nelle varie tecniche ad opera di grandi coreografi e danzatori professionisti. Clou dell’evento è stato lo spettacolo realizzato con le coreografie costruite durante gli stage.

All’evento hanno partecipato grandi maestri internazionali: Afshin Varjavandi, Jean Chearls, Carlo Scardovi, Massimo Perugini, Susanna Beltrami.

La scuola cairese atmosfera danza ha conquistato un ottimo terzo posto categoria modern open con il balletto Sindrome ,terzo posto categoria solisti modern juniores con Giulia Vacca, Martina Zei vincitrice borsa di studio per un corso professionale con il maestro Massimo Perugini, e ancora Damiano Squarci vincitore come miglior stagista assegnatogli da Afshin Varjavandi e Jessica Baccino e Martina Zei vincitrici come miglior stagiste con il maestro di classico Carlo Scardovi.

Quest’edizione, la 15^, è stata dedicata a Silvio ODDI il coreografo romano morto prematuramente pochi giorni fa il quale avrebbe dovuto partecipare all’evento di Olbia. Ma Silvio ODDI è stato uno dei tanti nomi illustri che collaborava con la scuola atmosfera danza di Cairo Montenotte.

Per ricordare la figura del giovane coreografo, Gabriella BRACCO gli ha dedicato l’ultima serata danzando la sua coreografia preferita “toxic”. Il commovente applauso finale della severa platea è stato commovente e riconoscente alla scuola cairese Atmosfera danza per l’ottima esibizione.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.