L’NBA-Zena chiude il roster con un’altra giocatrice ligure

194

basket_CarbonellNel campionato 2012/2013 Vittorio Vaccaro era alla guida della Polysport Lavagna, prima formazione femminile allenata dal coach chiavarese, e tra i suoi punti fermi nello starting five c’era Eliana Carbonell, guardia, dominicana di nascita ma ligure a tutti gli effetti, gemella di Jessica, pivot della stessa formazione.

Un infortunio al gomito, all’inizio del girone di ritorno, la tenne lontana dal parquet per il resto della stagione, al termine della quale decise di “concedersi” un anno di pausa, dedicato esclusivamente alla sua attività nello staff tecnico di Azzurrina Liguria.

Eliana Carbonell è “rimasta nel cuore” di coach Vaccaro, che predilige le giocatrici con le sue caratteristiche: versatilità (può ricoprire più ruoli), intensità difensiva, mentalità vincente.

Inevitabile, quindi, che durante la costruzione della squadra a sua immagine e somiglianza abbia pensato anche alla venticinquenne giocatrice lavagnese, convincendola a rimettersi in gioco.

“Abbiamo cercato di dare una risposta concreta ai desideri del nostro coach” -commenta il presidente Besana- “e quindi siamo stati ben felici di chiudere il nostro roster per la prossima stagione con un’altra giocatrice richiesta espressamente da lui. Non ha bisogno di presentazioni: da avversaria è sempre stata una spina nel nostro fianco, felice che ora lo possa essere per le nostre avversarie”.

Molto felice anche la neo-rosanero: “La Serie A2 rappresenta una bellissima sfida, e a me le sfide piacciono. Conosco bene Vittorio, Andrea e Manuela e lavorare con loro sarà stimolante. Non vedo l’ora di iniziare, mi pare che la squadra sia competitiva e conto di dare il massimo.”

Con Eliana Carbonell il “mercato” dell’NBA-Zena è quindi chiuso ed il compito, in attesa del raduno fissato per il 25 agosto, passa ora a Vittorio Vaccaro.

Questa la composizione del roster:

Sara De Scalzi (ala, 1983) , Valentina Costa (play/guardia, 1984) , Chiara Principi (guardia, 1988) , Nene Diene (ala, 1992) , Alessandra Visconti (pivot, 1987) , Ana Bozic (play/guardia, 1988) , Giulia Vanin (pivot, 1995), Eliana Carbonell (guardia-ala, 1989) , Federica Bianchino (play, 1996) , Alice Sansalone (play, 1997) , Marta Policastro (ala, 1998) e Francesca Facchini (guardia, 1998).

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.