Sampdoria Live: il mercato dei giovani

La giornata della Sampdoria in diretta con aggiornamenti ora dopo ora.
Ore 16: il pre ritiro è servito anche per iniziare le valutazione sui giovani che torneranno nel mirino tra sei giorni quando si tornerà sul campo. Fornasier dovrebbe restare per essere una delle alternative in difesa, anche Rizzo sta impressionando mentre Tozzo potrebbe partire per fare esperienza. Ancora in bilico il futuro di De Vitis, Beltrame e Fedato: tutti si giocheranno a Bardonecchia le possibilità di essere protagonisti in serie A.
Ore 15: Lorenzo De Silvestri commenta i primi giorni di allenamenti a Samp Tv e torna sull’operazione che lo ha mantenuto in blucerchaito: «Abbiamo svolto alcuni test e la risposta è stata positiva da parte di tutti, perché ci siamo allenati anche in vacanza. Ora ci prendiamo qualche giorno di stacco e il dieci luglio torneremo ad allenarci. Sono state doppie sedute intense, ma anche divertenti, utilizzando il pallone. Questa è già la mia terza stagione in blucerchiato e sono molto contento che sia stato esercitato in breve tempo il diritto di riscatto da parte della Sampdoria».
Ore 14: Fabrizio Cacciatore è entusiasta del ritorno in blucerchiato e lo dimostra con queste dichiarazioni a Sky Sport: “Sono arrivato in una società dove si può fare bene e forse, con questo passaggio, ho finito la maturità da calciatore. Se mi hanno voluto è perché hanno fiducia in me. Quando Sampdoria e Verona sono andate alle buste sapevo già che c’erano i blucerchiati e che mi volevano riportare indietro”.
Ore 13: Smentito l’interessamento del Torino per Stefano Okaka. I dirigenti della Sampdoria raccontano che nessuna offerta è arrivata a Corte Lambruschini per il bomber rilanciato da Sinisa MIhajlovic negli ultimi sei mesi della scorsa stagione. L’attaccante piace molto anche in Germania. Al momento resta a Bogliasco anche perchè a Corte Lambruschini hanno alzato il tiro e vogliono una cifra vicina ai 6 milioni di euro.
Ore 12: si iniziano a delineare le strategie per la porta della Sampdoria. Da Costa rimarrà a fare il numero dodici mentre Fiorillo che inizierà il ritiro con la Juventus sembra sempre più lontano da Genova. In attesa di piazzare Romero la prima alternativa per il posto da titolare è Frison del Catania. Il giocatore potrebbe spingere per restare in serie A soprattutto ma la società etnea al momento non vorrebbe privarsene. Le alternative sono sempre Brkic, chiuso da Scuffet all’Udinese, e Viviano che sta cercando una sistemazione dopo essere tornato al Palermo chiusa l’esperienza deludente all’Arsenal. La corsa alla porta continua, la Sampdoria al momento non ha un portiere titolare.
Ore 11: l’incontro tra Braida e Ferrero di ieri avevo fatto sperare in un riavvicinamento delle parti ma così non è. In realtà il presidente della Sampdoria ha incontrato l’ex dirigente del Milan solamente per capire come finire il rapporto. Il contratto firmato con l’ex presidente Garrone è partito il 1 luglio, Ferrero ha proposto una buonuscita se verrà accettata la storia terminerà con il lieto fine. Altrimenti Braida potrebbe anche decidere di andare per vie legali in modo da chiudere il rapporto in maniera diversa. Situazione in evoluzione l’unica cosa certa è che Ariedo Braida non sarà il nuovo direttore generale della Sampdoria.
SEGUI ANCHE TUTTA LA GIORNATA DEL GENOA

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.