Sampdoria live: i perchè del no di Braida

Tutta la giornata della Sampdoria in diretta ora dopo ora.
Ore 17: La notizia era nell’aria, sembra ormai certo che Ariedo Braida non sarà il prossimo direttore generale della Sampdoria. Doveva essere il direttore generale, l’uomo tutto fare con pieni poteri sul mercato e un contratto sopra al milione di euro, questo però nei progetti di Garrone. Con l’arrivo di Ferrero è cambiato tutto, l’offerta è stata al ribasso non solo sull’ingaggio ma anche sui poteri decisionali e sarebbe stato proprio questo punto a far declinare l’invito a Braida.  Che sampdoria sarà? Tutto dovrebbe ruotare intorno a Masimo Ferrero pronto a fare il mercato soprattutto quello in entrata mentre delle uscite potrebbe occuparsi Carlo Osti che rispetterà il suo contratto fino al 2015.
Ore 16: Il Torino spinge forte per Stefano Okaka. La dirigenza piemontese avrebbe scelto l’attaccante della Sampdoria per sostituire Ciro Immobile. La valutazione del cartellino è di sette milioni, Cairo fino ad oggi si era fermato a 4 ma ora sarebbe pronto a rilanciare.
Ore 15: Ariedo Braida è sempre più convinto di rifiutare la proposta di Massimo Ferrero. L’ex dirigente del Milan non sarebbe propenso ad accettare il ridimensionamento sia economico che decisionale imposto dal nuovo presidente. Il suo contratto con la Sampdoria sarebbe dovuto partire ieri ma con ogni probabilità l’accordo salterà.
Ore 14: rinforzo in attacco cercasi in casa Sampdoria. Okaka continua ad essere corteggiato da club tedeschi ma per ora resta alla corte di Mihajlovic. L’obiettivo è trovargli un sostituto all’altezza quando non potrà essere disponibile. Sempre valida la pista che porta a Longo, giovane bomber dell’Inter che l’ultima stagione ha trovato poco spazio a Verona.
Ore 13: Sergio Romero rimane sul mercato. Le grandi prestazioni con la maglia dell’Argentina potrebbero rendere più facile il compito della Sampdoria di piazzarlo. L’ingaggio alto è lo scoglio per farlo rimanere nella rosa blucerchiata. Negli ultimi tempi sembra essersi fatta sotto il Bayern Monaco sempre alla ricerca di un vice Neuer.
Ore 11.30: è sempre più probabile l’addio di Ariedo Braida alla Sampdoria: La proposta di Ferrero, meno poteri e contratto economicamente meno fruttuoso rispetto a quello proposto da Garrone, difficilmente sarà accettata dall’ex Milan. Il ruolo di direttore generale rimane quindi vacante in casa Samp, mentre il direttore sportivo sarà ancora Carlo Osti almeno fino al 2015 anno di scadenza del suo contratto.
SEGUI ANCHE LA GIORNATA DEL GENOA

Condividi
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.