La Sharin Judo Quiliano si aggiudica il 13° Trofeo Moltedo

117

In un clima vacanziero, nella cornice splendida del Golfo paradiso, si è svolta sabato 21 giugno la 13° edizione del trofeo Moltedo e la 1° edizione del memorial Sergio e Mauri, in ricordo dello storico presidente e di due grandi amici della Pro Recco Judo che oggi non ci sono più. Il trofeo per i “non agonisti”, alla sua tredicesima edizione ha visto coinvolti i piccoli judoka schierati in sette squadre composte da 7 atleti (classi Fanciulli, Ragazzi ed Esordienti A). Le formazioni presenti erano Judo Castelletto 1 e 2, Pro Recco Judo, Sharin judo Quiliano, Judo Marassi, Kimura Genova e Budo Semmon Gakko. Dopo la fase eliminatoria svoltasi in mattinata atleti, allenatori albitri e genitori hanno avuto la possibilita’ di godersi lo spendido golfo paradiso. Infatti la gara è stata intervallata da una lunga pausa che ha permesso alle famiglie di rilassarsi sulle spiagge recchesi! Tutti i partecipanti, vincitori e non, sono stati soddisfatti della piacevole giornata trascorsa in amicizia. A proposito di vincitori, la squadra che è salita sul gradino più alto del podio è stata lo Sharin Judo Quiliano seguito dal Judo Castelletto del maestro Pierucci e ha visto terze a pari merito le squadre della Pro Recco Judo e del Judo Marassi. In serata il folto pubblico radunatosi intorno al tatami ha potuto seguire divertito la gara a squadre Junior/Senior con la formula dei tre pesi (due maschili under 73kg e under 90kg e uno femminile under 70kg). Il livello tecnico, che ha reso la gara molto spettacolare e appassionante, era molto alto vista la presenza in gara di tre atleti medagliati nell’ultima Coppa Italia, Aragozzini Mancioppi, Tarantini e molti altri atleti di livello nazionale. Anche qui i padroni di casa, presenti con due formazioni, hanno dovuto arrendersi all’Accademia Torino, che ha chiuso al primo posto disputando una finale mozzafiato con il Budo Semon Gakko, secondo classificato. Terzi classificati la squadra rivierasca Pro Recco Bianca a pari merito con il Kodokan Sant’Angelo. Commenta uno dei tecnici della PRJ Federico Mancioppi: “Non e’ stato sicuramente il Moltedo/Memorial atteso, quello in cui la Pro Recco avrebbe stravinto davanti ai suoi compaesani. Tuttavia, tra ragazzi ed agonisti si sono visti buone cose, sprazzi di buon judo e grossi miglioramenti rispetto agli anni scorsi. La Pro Recco Judo si e’ battuta con onore contro formazioni molto forti e ne e’ uscita a testa alta, conquistando due terzi posti. Le note positive sono che uno sport come il judo riesca ad attrarre molte persone come abbiamo avuto modo di vedere durante la manifestazione, e questo ci da sempre piu’ solide motivazioni per allenarci ed allenare i piu’ giovani, che in un futuro lotteranno per tenere alto il nome di questa piccolo e plurisportiva citta’.” Alla fine della gara tutti insieme ad assaggiare la famosa focaccia al formaggio di Recco!!!

Condividi
LiguriaSport.com
Dal 1998 il blog dedicato a tutti gli sport praticati in Liguria. E' l'unico vero punto di riferimento per chi vuole leggere di tutte le discipline e a tutti i livelli. Dalla competenza e passione dei nostri autori nasce ogni anno l'Annuario Ligure dello Sport e ogni giorno viene inviata la Newsletter dello Sport in Liguria.