Le nazioni di Serbia e Italia sabato sera a Nervi

savate_ItaliaSabato 7 giugno alle ore 20 nello splendido scenario del porticciolo di Genova Nervi si affronteranno in un’ appassionante sfida di Savate Boxe Francese le Nazionali Under 21 di Italia e Serbia.

Sarà un rinverdire i fasti Nerviesi degli anni ‘ 70 dove il borgo levantino era un polo d’ attrazione per la Savate Ligure grazie ai numerosi galà organizzati dall’ Ardita Juventus che in quei tempi annoverava una sezione Savate di grande prestigio .

Quest’ anno l’ Ardita Savate riformatasi da circa un anno e mezzo , in collaborazione con il Team Savate Pegli del Maestro Zini ha organizzato questo test match degli azzurrini in vista dei prossimi Campionati Europei di categoria in programma a Tolosa ad inizio luglio .

Si tratta di due tra le Nazionali più forti al mondo come dimostrato ai Mondiali 2013 dove gli azzurrini guidati dal D.T. Alessandro Zini e dal Capo Delegazione Piero Picasso hanno conquistato ben 6 medaglie di bronzo che sperano di convertire in metallo più pregiato a luglio .

I serbi dal canto loro sono ormai stabilmente insediati alle spalle dei Maestri Francesi grazie ad una programmazione e ad una dedizione che rasenta il professionismo e soprattutto grazie alla sapiente guida del Responsabile Nazionale Miodrag Rakic  .

Si tratterà indubbiamente di un confronto molto equilibrato poiché anche i ragazzi di Alessandro Zini vantano ottime esperienze internazionali come dimostrato dai recenti prestigiosi successi in terra di Francia dei giovanissimi Nicola Picasso (atleta “di casa” dell’ Ardita Savate Nervi ) e Mirco Cilia (Mameli 1908 ) , i quali saranno affiancati nella specialità assalto dai talentuosi Cosimo Guarino e Cosimo Cannalire del Team Iaia – Puglia e dal promettente giovane originario del Benin Moise Sossou proveniente dal Team La Dama Kombat .

Per la specialità combat – contatto pieno Zini e Picasso potranno contare sugli affidabili Giorgio Vizzarri (Mameli 1908) e Federico Traverso (MB Kombat) oltre che sull’ esperto ex vice campione d’ Europa Edoardo Ivaldi dei Camalli de Zena.

Prima del confronto Italo – Serbo dalle ore 18 si terrà una esibizione di pugilato dell’ Ardita  con gli atleti Matteo Gazzo e Stefano Pagano e a seguire esibizioni di Yoga  , Crossfit  e Ju Jitsu Brasiliano.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.