Nel week end il 14° Trofeo Andrea Rola al PalaDonBosco

Sabato e domenica prossimi si terrà la manifestazione “14° TROFEO ANDREA ROLA” di Ju Jitsu presso il Centro Sportivo PalaDonBosco di Sampierdarena (via S.G. Bosco 14r). La manifestazione è organizzata dal C.S. PalaDonBosco col contributo del CSI – Centro Sportivo Italiano, dell’Associazione Italiana Ju Jitsu e D. A, e della Regione Liguria, del Municipio 2 – Genova Centro Ovest e del CONI Liguria, che hanno concesso il loro patrocinio.

Alla presentazione hanno partecipato l’Assessore Regionale allo Sport, Matteo Rossi, il Presidente del CONI Liguria, Vittorio Ottonello, il presidente dell’Associazione Italiana Ju Jitsu Dario Quenza ed il vicepresidente della Federazione Internazionale Igor Lanzoni.

A scendere sui tatami sampierdarenesi sabato pomeriggio (inizio ore 14.00) e domenica mattina (inizio ore 9.00) saranno atleti ed atlete delle categorie Aspirant Juniores e Seniores provenienti non solo da tutta Italia ma anche da Belgio, Croazia, Germania, Israele, Serbia, Slovenia e Svizzera. E’ il primo anno che al “Trofeo Andrea Rola” partecipano così tante nazionalità diverse.

Al trofeo, in memoria dell’atleta genovese ed Azzurro d’Italia Andrea Rola, prenderanno parte atleti di ju-jitsu che hanno vinto e preso parte ai Campionati Mondiali in Montenegro (Maggio 2009), ai Campionati Europei ad Atene (Novembre 2009), ai World Game in Cina, ai Campionati Europei a Vienna (Maggio 2010), ai Campionati Mondiali di San Pietroburgo (Novembre 2010), ai Campionati Europei a Genova (Maggio 2012), ai Campionati Mondiali in Austria (Ottobre / Novembre 2012), ai World Combat Games di San Pietroburgo (Ottobre 2013) e ai Campionati Mondiali a Bucarest Romania (Novembre 2013).

Il meeting internazionale del trofeo Rola, ormai diventato un appuntamento classico per gli amanti della “dolce arte” del ju jitsu, quest’anno, prevede le specialità Fighting System, Duo System e Ne-Waza e l’utilizzo di tre tatami, uno in più rispetto agli anni passati.

La prova di Fighting System è individuale ed agonistica e prevede l’esecuzione di calci, pugni e prese, mentre la specialità Duo System sono gare che si affrontano in coppia, con mosse preparate in palestra. Il Duo System si caratterizza invece per l’utilizzo di mosse di difesa personale. Il Ne-Waza è un combattimento che si svolge prevalentemente a terra e che prevede leve articolari e strangolamenti. La vittoria viene aggiudicata o per resa dell’avversario o per bloccaggio prolungato a terra.

Il “14° Trofeo Andrea Rola” precederà il IV° trofeo Don Bosco di ju-jitsu (Agonistica e Fighting System), ai quali prenderanno parte atleti provenienti da tutta Italia.

La scorsa edizione del Trofeo Andrea Rola, svoltasi 17 Marzo 2013, ha visto trionfare il “Club La Dolce Arte” di Perugia precedendo, tra l’altro, le nazionale slovena, belga, israeliana e serba.

Il progetto sportivo, ma dalle forti valenze sociali, ha anche lo scopo di promuovere il quartiere e la città favorendo la visita di centinaia di atleti e pubblico proveniente non solo da tutta Italia ma anche da Belgio, Croazia, Germania, Israele, Serbia, Slovenia e Svizzera. L’ingresso al palazzetto è gratuito. Ancora una volta a Genova si respira aria di sport. Quello vero. Nel ricordo di Andrea.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.