Sabato i Pirates Savona affrontano i Bills Cavallermaggiore

Condividi

Per la giornata del campionato di 3° divisione girone F, è in programma Sabato 22 alle ore 20.45 al Ruffinengo di Savona , l’incontro valido per la testa della classifica.Per i blu savonesi un ottimo inizio di campionato con due belle vittorie contro i Blitz in casa e fuori casa nel derby contro i Predatori. Stesso percorso per i cuneesi, ma in vantaggio nelle vittorie , ben tre contro Mastiff, Blitz e Predatori , con i blu arancio chiaramente con una partita in piu’. I ragazzi di Coach Ferrari si presentano al cospetto della autentica corrazzata del campionato. Una squadra che negli ultimi 3 anni ha dominato la stagione ed i playoff, ma avendo sempre la sfortuna di incontrare sulla sua strada, nei momenti chiave, semifinali o finali che fossero, squadre forti ed organizzate, dal farm-team dei Warriors Bologna, ai Cardinals Palermo nella finale persa di Torino, fino allo scorso campionato sconfitti in semifinale dalle fortissime Aquile Ferrara, poi vincitrici del campionato. Questo rende onore ai giocatori del team piemontese, ma soprattutto alla famiglia Petrone, che ha saputo portare un piccolo team, ricordiamo con minime risorse ed in pochissimo tempo, alla ribalta nazionale. Michele Giacchello, Presidente Pirates Savona 1984: “ Sabato sera misureremo la crescita dei nostri giovani. Sarà decisamente un banco di prova impegnativo contro una squadra forte, fisica e quadrata, con un ottimo gioco ben bilanciato, certamente candidata alla vittoria finale. Noi siamo un team giovane, con un nuovo offensive coordinator Alessandro Biasotti, che ha portato un gioco nuovo ancora da assimilare ; insieme al HC Ferrari , stanno costruendo e progettando il futuro , facendo crescere i nostri tanti giovani che comporranno l’ossatura della squadra nei prossimi anni. Misurandoci contro i Bills valuteremo a che punto siamo arrivati, per poter apporre i necessari aggiustamenti per migliorarci ulteriormente. Non partiamo battuti, ma siamo realisti e conosciamo i nostri limiti e sappiamo che il nostro girone si gioca dalla seconda posizione in giu’. Onoreremo il campo come sempre e dovremo essere molto concentrati e limitare gli errori per riuscire a mettere in difficoltà i Bills . Sicuramente i nostri ragazzi non vorranno sfigurare davanti al proprio pubblico.” Appuntamento quindi per Sabato 22 alle ore 20,45 al campo comunale “ Ruffinengo” di Savona. La partita sarà allietata dalla presenza delle Black Pearls, le cheerleaders dei Pirates Savona 1984, che si esibiranno prima del kick-off e durante l’intervallo.

 

 

Articoli correlati

Le Pirates savonesi alle finali di Grosseto

Le ragazza del flag football team Pirates iniziano oggi...

Campionato Femminile di flag football: esordio vincente per le Pirates

Al Pirates field di Luceto è inziato domenica 23...

Pirates 1984 verso l’esordio in A2. Delalba: “Giocheremo a viso aperto”

Si scalda il pre-game che condurra’ i Pirates 1984...

I Pirates si tingono di azzurro: doppia convocazione in Nazionale

Un'altra buona notizia per la compagine dei Pirates Savona....

I Pirates non si fermano più

Un altro importante  tassello si aggiunge alla ciurma savonese...

Pirates 1984 scatenati sul mercato: arriva Riccardo Rossi

Un altro innesto nella team ligure con l’ingaggio del...