Normac corsaro. Vgp super nel derby. Albaro Nervi, punti d’oro

La NORMAC AVB vince nettamente su un campo che da sempre era stato avaro di risultati per la formazione del Presidente Carlo Mangiapane. Cus Genova perde a Busseto. Al Vgp il derby sulla Serteco. Tre punti d’oro per l’Albaro Nervi.

Il coach Matteo Zanoni schiera in partenza Francesca Montinaro al palleggio, Daria Agosto opposto, Francesca Mangiapane e Giulia Bilamour martelli, Chiara Bortolotti e Marta Campi centrali e con Chiara Pesce libero. Fin dal primo momento la NORMAC AVB impone un altissimo ritmo alla partita e in poco più di un quarto d’ora chiude il set 25 a 14. Nella seconda frazione Galliate reagisce e il suo gioco sale di livello, ma le ragazze genovesi sono molto attente e vincono anche il secondo set per 25 a 20. Il terzo sembra rispecchiare in pieno l’andamento dei due precedenti; Galliate ha una forte reazione d’orgoglio e si porta prima in parità e poi si avvantaggia a un filo dalla vittoria. Zanoni manda in campo Simona Colucci al servizio e la NORMAC AVB annulla ben 5 set point; rientra Montinaro per alzare il muro e la capitana Mangiapane va al servizio e con grande esperienza ribalta l’esito del match chiudendo l’incontro alla prima occasione utile. Grande soddisfazione di Zanoni e del suo validissimo secondo Tiziano Caponi che affermano: “è piaciuto molto l’approccio e l’atteggiamento di tutta la squadra; un elogio particolare alle due palleggiatrici – Montinaro e Colucci – per il grande lavoro svolto in questo periodo”. Anche il Presidente Mangiapane è molto soddisfatto: “Una bella iniezione di fiducia nelle nostre possibilità in attesa dei due big match con Collegno e Florens Vigevano delle prossime settimane”.

Ancora una sconfitta per il Cus Genova volley che nella cittadina verdiana, pur giocando una partita grintosa, non riesce a portare a casa un risultato utile. Ancora priva del palleggiatore titolare Compagno la formazione biancorossa presenta Delucchi in regia con opposto Corrado, Viale e Barberis al centro, Bottaro e Barabino sulle bande e Loconte libero. Rispetto all’incontro perso in casa la settimana scorsa si sono visti progressi soprattutto nel carattere e nella combattività della squadra che non ha mai mollato. Il Cus ancora una volta ha pagato lo scotto dell’inesperienza nelle situazioni cruciali, quando un episodio o una scelta sbagliata possono condizionare il risultato del set. Nel complesso una buona prestazione con Ghia, al rientro dalla squalifica, e Loconte, al debutto quest’anno nel ruolo di libero, sopra tutti. Vittoria in t set per l’Akomag Busseto con parziali di 25-19, 25-17 e 25-20.

In serie C femminile continua la sfida al vertice tra Carcare, Albenga e Albisola, tutte vittoriose nell’ultimo turno. Il Carcare soffre contro la Virtus Sestri cedendo un set e mantiene il comando, più agevoli le vittorie di Albenga sul Volare (le genovesi però giocano un ottimo secondo set) e Ventimiglia. Il Genova Vgp vince un derby sonnolento con la Serteco Volley School 3-2 (25-20, 23-25, 25-20, 20-25, 15-8 i parziali) riscattando il ko dell’andata. Le sestresi si impongono al PalaFigoi giocando meglio il set decisivo, alla Serteco non basta una Grosso eccellente, molto bene anche Bulla. Tre punti d’oro per l’Albaro Nervi che tiene a bada l’Arma Taggia mettendole un piede in serie D, vittoria agevole del Tigullio Sport Team sul ValdiMagra.

In c maschile brutto scivolone dell’Admo Lavagna sul campo del Ceparana. I ragazzi di Cremisio non giocano al meglio, sono battuti 3-0 (25-18, 27-25, 25-17 i parziali) e vedono allontanarsi la vetta pericolosamente. In serie D maschile vittoria cruciale per la Serteco Volley System che sbanca il campo del Maremola 3-0 (25-23, 25-18, 25-19 i parziali) e fa un passo decisivo verso la promozione in serie C. Trascinati da Fabbris e Piana, i genovesi giocano su ottimi livelli contro una squadra esperta e temibile. Bene anche Perassolo e Denegri.

Nel girone A di serie D femminile l’Andora vince a sorpresa a Busalla con il VolleyScrivia e disputerà i playoff. Vallestura ai playout. Chiuso il giallo della possibile ripetizione della gara. Decisi tutti gli accoppiamenti. Buoni corridoi per la promozione per Admo Lavagna e Santa Sabina.

C Femminile: Albaro Nervi-Arma Taggia 3-0, Tigullio Sport Team-ValdiMagra 3-0, Serteco Volley School-Genova Vgp 2-3, Albenga Il Barrante-Volare Arenzano 3-0, Iglina Albisola-Sallis Ventimiglia 3-0, Carcare-Virtus Sestri 3-1, Sanremo-Quiliano 3-0. Classifica: Carcare 47, Albenga 46, Albisola 44, Sanremo 40, Tigullio Sport Team 36, Ventimiglia 31, Genova Vgp 25, Volare Arenzano, Albaro Nervi 21, Serteco Volley School 20, Quiliano 18, Virtus Sestri 15, Arma Taggia 11, ValdiMagra 0.

C Maschile: Spezia Volley-Avis Spezia 3-2, Futura Ceparana-Admo Lavagna 3-0, Villaggio-Santa Sabina 3-1. Classifica: Spinnaker Albisola 34, Admo Lavagna 30, Avis Spezia, Sanremo 27, Spezia Volley, Villaggio 21, Ceparana 12, Santa Sabina, Rapallo 11, Olympia Pgp 10. D Maschile: Futura Avis Ceparana-Cariparma Imperia 1-3, Axa Maremola-Serteco Volley System 0-3, Blues Albisola-Finale Ligure 1-3. Classifica: Finale Ligure 36, Serteco Volley System 33, Sabazia Ecosavona 28, Axa Maremola 24, Cogoleto 20, Cariparma Imperia 18, Sanremo 14, Colombiera Spezia 13, Blues Albisola 10, Santa Sabina 6, Futura Avis Ceparana 2. D Femminile – Girone A: Loano-Nuova Lega Sanremo 2-3, Alassio-Agv Campomorone 3-1, Celle Varazze-Vallestura 3-0, Iplom VolleyScrivia-Il Gabbiano Andora 0-3, Cogoleto-Toup Sanremo 3-0. Classifica: Alassio 38, Nuova Lega Sanremo 36, Agv Campomorone 35, Celle Varazze, VolleyScrivia 32, Il Gabbiano Andora 31, Vallestura 27, Cogoleto 23, Loano 14, Toup Sanremo 2. D Femminile – Girone B: Pgs Auxilium-Santa Sabina 1-3, Casarza Ligure-C.P.O. Ortonovo 3-2, Admo Lavagna-Recco 3-0, Canaletto-Serteco Volley School 1-3, Lunezia Team Volley-Spezia Elettrosistemi 3-0. Classifica: C.P.O. Ortonovo 46, Admo Lavagna 42, Santa Sabina 37, Pgs Auxilium 35, Lunezia Team Volley 33, Casarza Ligure 25, Serteco Volley School 16, Spezia Elettrosistemi 15, Canaletto 11, Recco 10. Accoppiamenti playoff: Alassio-Casarza Ligure, Celle Varazze-Santa Sabina, C.P.O. Ortonovo-Il Gabbiano Andora, Pgs Auxilium-Agv Campomorone, Admo Lavagna-VolleyScrivia, Nuova Lega Sanremo-Lunezia Team Volley. Si gioca al meglio delle tre partite per il passaggio alla finale per la promozione in C. Girone playout: Vallestura 16, Cogoleto, Serteco Volley School 12, Spezia Elettrosistemi 11, Loano 8, Canaletto 7, Recco 6, Toup Sanremo 0. Questa la griglia di partenza dei playout con i punti accumulati negli scontri diretti nei rispettivi gironi. Si giocano gare di andata e ritorno. Retrocedono 4 squadre, la quint’ultima spareggia con la seconda classificata del campionato di Prima Divisione di Genova per confermare la categoria regionale.

Condividi
Nato a Genova il 7 giugno 1973, ho iniziato a scrivere di sport a 16 anni. Poi e' arrivata la tv, quindi il web e infine la radio. Ho fondato www.liguriasport.com e www.genoasamp.com nel 1998 e ideato nel 2000 il progetto www.stellenellosport.com per valorizzare lo sport in Liguria.