La Ginnastica Rapallo è campione regionale di serie C

220
ginnastica rapallo
ginnastica rapallo

I campionati regionali federali di ginnastica ritmica di Serie C e Serie D sbarcano nel Tigullio, dove, davanti a un foltissimo pubblico e con il patrocinio del Comune di Rapallo, domenica 2 Marzo 2014 la Società Ginnastica Rapallo ha organizzato le due importanti gare finali. Nel campionato di Serie C, la squadra rapallese conclude in bellezza la fase delle prove regionali con una netta vittoria. Il titolo regionale, già ipotecato con l’oro conquistato nella prima prova, viene confermato con un punteggio finale di 46,850 (punti 46,400 nella seconda prova), grazie al convincente corpo libero di Carlotta Dall’Agata, Sara Pensa e Ilaria Rossi (12,550 punti), all’ottima coppia cerchi messa in campo da Sara Pensa e Vallery Pallatella, che con 12,050 ottengono il miglior punteggio di giornata, all’impeccabile prestazione di Ilaria Rossi e Linda Moracchioli nella coppia fune-nastro, anch’esse con il punteggio (11,750) più alto di tutta la gara, e alla buona esecuzione di Linda Moracchioli alle clavette, 10,050 punti, con un esercizio del tutto nuovo. Il prossimo appuntamento per la squadra guidata da Nadia Giovannetti, Valentina Amati, Federica Olcese, Silvia Autelitano, e dalle coreografe Elena Roveri e Katia Desnitskaja, è con l’impegnativa fase interregionale che si svolgerà a Biella il 29-30 Marzo. Per quanto riguarda la prova unica del campionato di Serie D, le giovanissime rapallesi della categoria Allieve, Matilda Ballabene, Alyssa Borzone, Chiara Carannante, Silvia Cincinelli, Elisa Panetta, Elisa Rabbò, Eleonora Sartori, al loro esordio in questo campionato, hanno ottenuto un buon punteggio totale, ad un soffio (0,350 sul totale) dalla posizione utile per qualificarsi alla fase nazionale. La formazione è scesa in pedana con un esercizio al corpo libero eseguito da Matilda Ballabene, Alyssa Borzone, Silvia Cincinelli ed Elisa Rabbò, quindi con una routine con palla e nastro eseguita da Chiara Carannante ed Eleonora Sartori, e infine con un individuale alla palla per Elisa Rabbò. Il punteggio totale conseguito è stato così di 26,850, che le colloca al settimo posto nella classifica finale. Tutte le squadre che hanno partecipato a questa competizione sono state premiate dal presidente della società Giovacchino Giovannetti insieme ad Elisabetta Ricci, figlia di Umberto Ricci, recentemente scomparso, dirigente della Società Ginnastica Rapallo e per molti decenni protagonista della vita culturale, politica e sportiva della città.

 

Condividi
Michele Corti
Nato a Genova il 7 giugno 1973, ho iniziato a scrivere di sport a 16 anni. Poi e' arrivata la tv, quindi il web e infine la radio. Ho fondato www.liguriasport.com e www.genoasamp.com nel 1998 e ideato nel 2000 il progetto www.stellenellosport.com per valorizzare lo sport in Liguria.