Grande successo per la consegna dei pasti ai cani alluvionati della Sardegna

Condividi

Oltre 300 cani vittime dell’alluvione hanno potuto ricevere 1 sacco GRATIS da 9,5 kg di Rouge Label The Alternative grazie all’iniziativa voluta da Almo Nature – azienda leader nel settore del pet food – che ha allestito un gazebo in Via Vittorio Veneto. 20.000 pasti distribuiti che corrispondono a 450 sacchi, 150 circa dei quali sono stati donati al canile “Fratelli minori” della LIDA di Olbia che ospita 700 cani.

Nel fine settimana, quindi, i cani di Olbia hanno potuto gustare le crocchette Rouge Label The Alternative “100% carne fresca e 0% farine animali” e dimenticare per qualche ora i disagi che ancora vivono a causa dell’alluvione.

Una splendida giornata di sole, in un week end di ghiaccio e gelo, è parsa quasi un segnale del destino e ha contribuito al successo della manifestazione, che ha ricevuto il plauso del sindaco di Olbia Gianni Giovannelli, il quale ha ringraziato sentitamente Almo Nature per il grande sforzo realizzato a beneficio non solo dei cani ma anche dei loro proprietari.

Tante storie sono state raccontate agli addetti alla distribuzione: storie che hanno fatto capire come per molte persone il cane sia un elemento fondamentale della propria famiglia e che, pur con esigenze differenti, abbia una dignità pari a quella dell’essere umano.

“Ho visto negli occhi delle persone, fiaccate da ferite non ancora chiuse, una luce nuova” ha dichiarato Massimo Serreri dell’Ordine dei Medici Veterinari di Olbia. “Da questo punto di vista gli animali domestici e i cani in particolare possono fare molto soprattutto in chiave psicologica”.

L’esito positivo dell’iniziativa, oltre che ad Almo Nature, va ascritto anche al Club di pallacanestro Almo Nature NBA A-Zena (serie A2) e alla Lega Basket Femminile che ha coinvolto tutte le squadre di A1, A2 e A3.

L’apprezzamento delle istituzioni e soprattutto della gente comune ci fa enormemente piacere” ha dichiarato Pier Giovanni Capellino, Presidente di Almo Nature “L’accoglienza splendida avuta dai cittadini di Olbia ancora prostrati dall’alluvione ci rende ancora più consapevoli di quanto sia importante non abbandonare questa città e i suoi cani”.

Almo Nature

Fondata nel 2000 da Pier Giovanni Capellino, è oggi una tra le realtà più dinamiche del pet food a livello europeo. Almo Nature è stata la prima azienda al mondo a produrre alimenti per cani e gatti senza additivi.

Questo valore aggiunto ha permesso all’azienda di diventare in pochi anni un punto di riferimento nel settore, diventando in una decina d’anni una vera e propria ‘multinazionale tascabile’.

Oggi infatti Almo Nature è un Gruppo con casa madre in Italia (la sede è a Genova) e filiali in Germania, Svizzera, Gran Bretagna, Francia, Paesi Bassi, Canada e, apertura recentissima, Stati Uniti.

L’azienda impiega 100 persone tra Italia, Germania, Svizzera, Francia, Gran Bretagna, Benelux, Canada e Stati Uniti, con un fatturato consolidato nel 2012 di 50 milioni di euro (di cui il 60% in Italia). Nel 2013 il volume di affari si è attestato sui 60 milioni di euro con una quota del 55% per il mercato locale.

Condividi

Articoli correlati

Buona la prima per l’Università di Genova contro Danzina agli Europei in Ungheria

Esordio vincente per la Selezione di Basket dell’Università degli Studi...

Pgs Auxilium Genova

La PGS Auxilium nasce nel 1976, nel quartiere di...

Nuova denominazione e Palasport: i Seagulls guardano lontano

E' la società genovese che milita nel più alto...

Basket Pegli

L’Associazione Dilettantistica BASKET PEGLI, 55 anni di attività ininterrotta, è...

Colpo Spezia Tarros: da Borgomanero arriva Andrea Pettinaroli

“E' un giocatore dotato di una fisicità e un...