Almo Nature NBA Zena a Vicenza per la cinquina

Nell’ultimo turno della poule promozione Nord, mentre l’Almo Nature NBA-Zena festeggiava la quarta vittoria consecutiva in altrettanti incontri, a Sesto San Giovanni la capolista Geas, sotto nel punteggio per oltre 39 minuti, riusciva a superare le avversarie della Velco Vicenza con una tripla di Arturi e, a fil di sirena, con un’autentica prodezza firmata Zandalasini. 

La dimostrazione, per gli eventuali scettici, che nonostante le squadre del Nord Ovest (Geas, Almo Nature NBAZena, Torino e Sanga Milano) si siano aggiudicate finora 13 incontri su 16 nei confronti delle formazioni del Nord Est (Trieste, Muggia, Vicenza ed Udine), non esistano comunque partite “facili” e che le partite sono sempre autentiche “battaglie”, come è giusto che sia in una fase che dovrà designare le 4 ammesse ai play-off per la Serie A1.

Non sfuggirà a questa regola l’incontro che vedrà impegnate a Vicenza (sabato ore 20:30) le ragazze di coach Vaccaro.

Una vigilia che, in quanto a serenità, ha molti punti in comune con la scorsa giornata: in un turno in cui due delle più vicine inseguitrici (Trieste e Torino, a quota 10 contro i 14 delle rosanero) si affronteranno in un delicato confronto diretto, un’eventuale passo falso delle genovesi non comprometterebbe molto in chiave play-off mentre una vittoria, per giunta in trasferta, aprirebbe ulteriormente le porte al conseguimento di un nuovo sogno.

Valentina Costa, nonostante sia (in ordine di tempo) l’ultima arrivata nel team di coach Vaccaro (hanno esordito insieme un mese e mezzo fa), è sempre più inserita nei meccanismi della squadra, con un concreto supporto anche in fase realizzativa. Dall’alto della sua pluriennale esperienza in campionati di questo livello, non si fa ingannare dalla situazione di classifica.

“Sabato ci attende Vicenza, trasferta da non sottovalutare, come tutte le altre del resto.“ -è il suo commento.- “Una vittoria ci permetterebbe di vedere più vicino il secondo posto… quindi l’affronteremo con la massima concentrazione, sono partite in cui non si può concedere nulla…”.

Tesi totalmente condivisa da coach Vaccaro, che chiede alla squadra una prova di continuità: “Abbiamo già lavorato molto, in queste sei settimane, sulla fase difensiva, e mi aspetto un’ulteriore crescita sotto questo aspetto; in attacco vorrei vedere più fluidità, non mi accontento di avere solo le conferme sui passi già fatti in avanti. Abbiamo una grossa opportunità, secondo me a quota 18 potrebbe esserci addirittura il secondo posto, tanta roba in vista dei play-off… un delitto non provarci, e prima ci arriviamo meglio è..”

All’andata la Velco Vicenza, priva di Laura Benko, una delle sue giocatrici di maggiore consistenza, fece soffrire non poco l’Almo Nature NBA-Zena che si aggiudicò alla fine l’incontro per 64-55. Sabato Benko ci sarà, un motivo in più per seguire i consigli di Valentina Costa e di coach Vaccaro…

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.