Serata in Rosa al Panathlon Club Genova 1952

Sono Ilaria Paternoster e Benedetta di Salle, campionesse mondiali ed europee nella classe velica 420, insieme a Susanne «Susy» Beyer, skipper transoceanica, le ospiti del Panathlon Club Genova 1952 nella speciale serata “in rosa”. 

Susanne Beyer è tedesca di origini, ma ligure di nascita. La trentacinquenne di Zoagli ha dedicato la sua vita alla vela, facendone sia uno sport che una professione affrontando importanti sfide estreme.  All’attività sportiva Susanne continua ad affrontare l’attività professionale, prendendo il comando di un’altra barca d’epoca, un NY 32 – Sirius – che si aggiudica il secondo posto nel Trofeo Panerai 2013. Come scrive lei stessa nel suo libro ‘per fare un Oceano ci vogliono acqua, vento e una grande avventura’.

Le due ragazze dello Yacht Club Italiano hanno conseguito risultati di grande livello in Italia, in Europa e nel Mondo. Giovanissime, si pongono l’obiettivo di continuare a crescere nella vela pur salendo di categoria.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.