Intercircoli: nozze d’argento il prossimo 9 marzo

Un quarto di secolo! Tanto è passato dalla prima edizione del Campionato Intercircoli Marina di Sestri Ponente.
Nel tempo i circoli organizzatori che a vario titolo partecipano sono diventati una dozzina mentre gli equipaggi partecipanti navigano costantemente attorno ed olte il centinaio di unità. La formula è sempre la stessa: regate costiere che sullo stesso campo metto assieme neofiti e regatanti con barche anche “serie” ma tutti accomunati dalla voglia di passare una domenica in mare dimenticando la propulsione meccanica e la vita cittadina che essa evoca così efficacemente.
Negli anni le classi si sono evolute per far posto anche ai meno agguerriti, è nato così il certificato “PMS”, acronimo di Ponente Molto Semplificato, poi divenuto classe Libera; il bollino rosso sulla randa per la classe “no spi” cioè con equipaggio ridotto (spesso “mal ridotto” come nel caso dello scrivente…); le serate divulgative delle regole di regata che con quelle per prevenire gli abbordi in mare non sono mai e poi mai abbastanza note.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.