Capodimonte sfortunata a Castelgandolfo

Cinque gli atleti della Canottieri Sabazia che hanno partecipato alla prima prova nazionale di Castelgandolfo che ha aperto ufficialmente la stagione agonistica 2014. Due le novità di questa gara/test sperimentata quest’anno: la prima l’inserimento di una   distanza anomala considerata fondo, seconda la qualificazione a tempo che può andare bene in una piscina, ma non in un campo di gara soggetto a cambiamenti improvvisi di direzione del vento.

Apre le gare Francesca Capodimonte che manca la finale (malgrado terza in Batteria) a causa anche di un dolore ad una spalla che la tormenta da qualche giorno, malgrado questo vince agevolmente la finale B migliorando il tempo della  batteria (11′ 08” 50 batt.- 10′ 11”10 in finale). Il tecnico Laura Bentivoglio è comunque soddisfatta, considerando la non perfette condizione fisica dell’atleta, la distanza a lei non congeniale e il vento che ha favorito  le altre batterie.

Sfortunata anche la prova di Daniel Vita, che pur vincendo la batteria, per le ragione sopra evidenziate, non riesce ad accedere alla finale e conclude, pur sfiorando la finale in centro classifica. Battesimo nel passaggio di categoria da ragazzo a junior per  Luca Curletti nel K1 e  G.Luca Bonfiglio-Daniele Dentone nel K2 che si piazzano entrambi al quinto posto in batteria alla prima  nella categoria Junior.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.