AlbaroNervi: buon esordio per la squadra femminile contro il Lerici

Condividi

Una grande prova in una vasca difficile e contro un buon avversario, il Lerici, per le ragazze dell’AlbaroNervi, allenate da Zachopulos e Vio. La giovane Lanzoni lotta e segna risolvendo in certi momenti una partita difficile. La capitana e scatenata Cocchiere, con il figlio Giovanni a guardarla, segna sette reti e crea scompiglio continuamente nella difesa del mister Foti. 

Tutte le ragazze sono entrate in acqua e la partita è andata bene all’inizio,ma la reazione del Lerici doveva arrivare e nel terzo tempo Vivaldi e compagne son arrivate a meno uno. Chiara Congiu è riuscita a gestire al meglio le situazioni difficili ed è stata la mente della squadra ed è stato ristabilito il vantaggio di 3 reti a fine terzo tempo con un bel contropiede di Pacini.

In difesa la giovane Mariani,classe ’97 è riuscita a marcare bene la forte Vivaldi. Infine bellissimo esordio in porta per Annahi Giussani,alla prima esperienza in una prima squadra,ha fatto la differenza nei primi due tempi con interventi da grande portiere che hanno permesso all’Albaro Nervi di prendere il vantaggio.

Il Lerici ha comunque lottato e si è dimostrato una squadra forte con tre individulità di spicco: Pistolesi,Vivaldi e Bacigalupo,insieme a giovani interessanti.L’arbitro Savino è stato coerente tutta la parita e ha diretto bene una partita difficile.

Domenica prossima Albaro Nervi-Rapallo a Rapallo alle ore 15

Lerici: Coduri, Fantasia, Bacigalupo 3, Cocina, Ricotta 1, Destri 1, Vivaldi 3 (un rigore), Ferrari 1, Fioribello 1, Pistolesi 3, Bernardoni, Remedi.
Albaro Nervi: Giussani, Cocchiere 7, Mori 2, Rebora, Facchini, Panealbo, Congiu 1, Ferreccio, Mariani, Lanzoni 5 (due rigori), Bertorello, Pacini 2, Altamura.
Arbitro: Savino
Superiorità numeriche: Lerici 5/12 e un rigore trasformato, Nervi 4/10 e due rigori trasformati da Lanzoni e uno fallito da Cocchiere

Condividi

Articoli correlati

A1 femminile: Bogliasco pronto per la sfida con Acireale

Dove eravamo rimasti? Dopo quasi tre mesi di stop...

RN Savona, Bruni e Nicosia raccontano l’Argento italiano a Doha 2024

A pochi giorni dalla conquista della medaglia d’argento nella...

Netafim Bogliasco 1951 fa festa dopo il derby con il Chiavari

Le vittorie sono tutte belle e importanti. Ma qualcuna...