Delser Udine nel mirino dell’NBA Zena

NBA Zena
NBA Zena

L’Almo Nature NBA-Zena torna davanti al pubblico amico ospitando la Delser Udine (PalaDonBosco, sabato 15 Febbraio, ore 18) in un incontro che per le friulane, in coda alla poule promozione con 4 punti, potrebbe rappresentare, in caso di sconfitta, la quasi definitiva parola “fine” sulla rincorsa al 4° posto, l’ultimo utile per qualificarsi ai play-off per la Serie A1.

Non inganni però la situazione di classifica: la Delser Udine, priva del play titolare Pozzecco, ha tenuto testa per circa tre periodi contro la corazzata Geas, e nella scorsa giornata ha ceduto di misura contro la forte formazione di Torino, facendosi recuperare nel finale finali gli otto punti di vantaggio accumulati a 4 minuti dal termine.

Sarà quindi anche questa una partita in cui le ragazze di coach Vaccaro dovranno tenere alta la concentrazione e prepararsi ad un’altra “battaglia”, come lo sono stati i primi due incontri con Vicenza e Muggia, che hanno consentito alle genovesi di issarsi al secondo posto, a quota 10.

Coach Vaccaro ha ben catechizzato le sue giocatrici. “La vittoria convincente ottenuta sabato scorso a Muggia vale molto di più dei due punti acquisiti in classifica. Non possiamo permetterci di vanificare questa impresa e quanto di buono fatto fin qui con un passo falso in casa. Vincere contro Udine vorrebbe dire togliere un’avversaria dalla corsa ai play-off ed aumentare quindi le nostre possibilità. Tutto questo però senza dimenticare che Udine è formazione molto tosta, come ha dimostrato in questo avvio di poule promozione”.

La Delser Udine ha perso alcune settimane fa la straniera Rebane (trasferitasi ad Ancona) ma può contare su giocatrici esperte e concrete come Pozzecco, Vicenzotti, De Biase e De Gianni, tutte con medie partita in doppia cifra.

Un appuntamento importante, quindi, ed un’occasione da cogliere al meglio per affrontare poi con maggiore serenità le due consecutive trasferte (Trieste e Vicenza) che attendono le rosanero.

Occorrerebbe anche, finalmente, un PalaDonBosco da tutto esaurito: lo meritano le splendide protagoniste di un’annata finora molto al di sopra delle più rosee aspettative, lo merita anche la società NBA-Zena, capace di portare, in pochissimo tempo, il basket femminile nel punto più alto mai toccato sotto la Lanterna. Gli abbonati a Genoa e Sampdoria potranno usufruire dell’ingresso gratuito (fino ad esaurimento dei posti disponibili).

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.