Maxi stop: Lopez out, la Samp scopre Okaka?

721

Dalla gioia al dolore in una settimana intensa. Maxi Lopez si fa male e starà fuori un mese, Mihajlovic studia le contromosse.
Dall’urlo sotto la Gradinata Sud nel derby a quello di dolore di Bogliasco. Uscire dal tunnel per Maxi Lopez è davvero difficile. Ieri la tegola per lui e per tutta la Sampdoria: rottura di un dito del piede e stop di un mese, nella peggiore delle ipotesi. Un problema per Mihajlovic che ora cerca la soluzione migliore per sfatare il tabù Cagliari. Ci potrebbe essere spazio dal primo minuto per Stefano Okaka. Prima punta vera, dotato di gran fisico per appoggiare la squadra ma arrugginito dai mesi senza campo vissuti a Parma. L’alternativa è tornare al passato con Eder centravanti e il trio Gabbiadini, Krsticic e Soriano alle sue spalle.

Condividi
Avatar
Nato a Genova nel 1985, appassionato di sport da sempre. Scrivo soprattutto di tiro con l'arco, grazie alla collaborazione con la Fitarco, e di pallanuoto nella sezione web dedicata de Il Secolo XIX. Negli scorsi anni sono stato uno degli speaker "sportivi" di Radio 19.