Concluso il secondo week end di atletica indoor al PalaSport

Eleonora Martini
Eleonora Martini

Oltre ottocento atleti in gara al PalaSport della Fiera di Genova per il secondo week end consecutivo dedicato all’atletica indoor. In quest’occasione, grazie alla regia FIDAL Liguria del presidente Bruno Michieli, sono andati in scena i Campionati Regionali Liguri-Lombardi. 

Tra le prestazioni più interessanti di sabato, la sfida dei 200 femminili. Titolo regionale per Eleonora Martini (Spec Tec Carispezia, nella foto) in 25.11 davanti a Elisa Lugli (Trionfo Ligure). La Martini si ripete poi sui 400, il giorno successivo, affermandosi in 56.64.  Negli 800 femminili ancora un successo per la Spec Tec Carispezia di Federico Leporati grazie a Chiara Ferdani (2.16.35), prima davanti ad altre 24 avversarie. Ferdani d’oro anche nei 1500 femminili. I 60 ostacoli vedono protagonisti Carla Schwarz (8.88 – Trionfo Ligure) e Luminosa Bogliolo (9.00 CUS Genova).  Nel lungo femminile, invece, si distingue Vittoria Giusto (Atletica Arcobaleno con la misura di 5 metri e 36 centimetri. Passando agli uomini, buon 3000 per Andrea Celotto (Città di Genova), neocampione regionale in 9.06.64. Il miglior astista, quota 4.30,  è Giovanni Roetto (Atletica Arcobaleno) . Simone Calcagno (CUS Genova) firma un buon 14.82 nel salto triplo, il compagno di squadra Michele Montanari lancia il peso a 14.22.  Brilla, infine, Fabio Bongiovanni (Trionfo Ligure) chiudendo i 200 metri con il tempo di 21.95.  Tra le più interessanti prove di domenica, applausi per i vincitori dei 60 metri: Mattia Biasi (Atletica Arcobaleno) e Carla Schwarz (Trionfo Ligure), a segno rispettivamente con i tempi di 7.20 e 7.90. Nell’asta femminile successo per Elena Rigo (Maurina Olio Carli) in 2.90, nel triplo femminile per Denise Marcon (CUS Genova) in 12.11.  Katerina Buscemi (Spec Tec Carispezia) è la migliore altista, Davide Lingua (CUS Genova) prevale in campo maschile. In evidenza le spezzine Margherita Patanè e Giulia Baracco nel lancio del peso, i savonesi Arianna Pisano nella marcia 3000 e Mattia Piani nei 60 metri piani, la staffetta 4×200 femminile del CUS Genova (Marcon, Ghia, Cafiero, Ferrera), Andrea Delfino (CUS Genova) nei 400, Michele Franceschini (Spec Tec Carispezia) negli 800, Alessio Ratto (CUS Genova) nei 1500. Nel peso bene l’allievo Giordano Musso (CUS Genova) e lo junior Gioele Buzzanca (Arcobaleno Savona)

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.