Lioniero Del Maschio: “La COMES cresce anche grazie all’Italia”

L’aforisma “Il mare unisce i Paesi che separa” è stato scelto come claim della kermesse che si propone infatti, di affiancare ai valori sportivi quelli umani e dell’amicizia tra i popoli. “Grazie all’attenzione della Chiavari Scherma, l’Italia farà senz’altro bella figura nell’ambito di un evento in cui il Mediterraneo è sotto gli occhi di tutto il Mondo – ha detto il Presidente della Confederazione del Mediterraneo, Lioniero Del Maschio, nel corso dell’incontro con i capi-delegazione avvenuto ieri sera in Comune -. Sono molto felice per l’introduzione della categoria Minimes: vedremo per la prima volta in pedana l’entusiasmo e la voglia di esser protagonisti degli Under 14”.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.