Terza Divisione: Audax supera anche Serteco

31

Terza vittoria consecutiva per Audax Quinto che batte Serteco Volley School e mantiene la posizione di testa nella classifica del Girone B del campionato provinciale di terza divisione.

In questa terza giornata di torneo si confrontano due squadre agli estremi opposti della classifica: Audax e’ a punteggio pieno dopo due convincenti vittorie per 3 a 0 in casa con il Vivi.Se.M.M. e in trasferta con PGS Auxilium, Serteco non ha ancora conquistato punti a fronte di due sconfitte per 3 a 1 maturate proprio contro PGS Auxilium e con pol. AGV.

Il pronostico parrebbe favorire Audax, sia per il risultato opposto ottenuto dalle due squadre contro il comune avversario Auxilum, sia per la sensibile differenza di eta’ che intercorre fra le esperte quintesi e le giovanissime “neroarancio”.

La formazione pensata da Troisi per questa “trasferta” sul campo amico del Se.Di. e’ composta da Lugli, Chiapparino, Chiappini (K), Del Canto, De Ferrari, Orlando, oltre al libero Ceccoli.

Per la maggior parte del primo set la manovra dell’Audax si dimostra contratta e inefficace: poca concentazione e molti errori in attacco non permettono al Quinto di avvantaggiarsi sulle rivali per piu’ di due punti. Viceversa le giovanissime avversarie si dimostrano molto combattive e ostiche, soprattutto in difesa. Il punteggio, in perfetto equilibrio fino al settimo turno di battuta (12 a 12), vede addirittura Serteco passare in vantaggio (13 a 15) all’ottavo turno. La reazione dell’Audax parte dal capitano Chiappini: il suo turno di servizio permette all’Audax di realizzare sette punti consecutivi da cui deriva il vantaggio (20 a 17) che verra’ via via incrementato fino al 25 a 20 finale. Serteco 0 Audax 1

Nonostante i richiami di mr. Troisi ad una maggior concentrazione e determinazione, la musica del secondo set non pare essere cambiata: un Audax impacciato e impreciso non riesce a scrollarsi di dosso le avversarie per tutti i primi 6 turni di battuta (7 a 6). L’inserimento di Speranza, ma soprattutto l’esperienza di Lugli, Chiappini e Del Canto, chiamate in rapida successione a servire fra il settimo e decimo turno di battuta, permettono allora a Quinto di conseguire rapidamente il cospicuo margine con cui si concludera’ di li’ a poco la seconda frazione di gioco (25 a 17). Serteco 0 Audax 2

La resistenza delle giovani Serteco pare a questo punto essersi esaurita: il terzo set si svolge senza piu’ equilibrio con le quintesi a prendere subito il largo e a chiudere vittoriose con 13 punti di vantaggio (25 a 12) in circa venti minuti. Serteco 0 Audax 3

Per l’Audax una vittoria rotonda, ma che non si puo’ certo definire esaltante: le azioni di gioco pulite e ben finalizzate sono state troppo poche rispetto a quanto di buono si e’ visto nei due precedenti incontri; gli errori commessi, soprattutto di precisione in attacco, hanno dato spazio alle avversarie (pur meritevoli) rendendo evidente solo per brevi tratti il gap anagrafico e di esperienza che distingue le due formazioni.

In attesa dell’incontro di recupero fra Cogoleto e PalaDonBosco, l’Audax, a punteggio pieno dopo le prime tre giornate, si gode comunque per il momento in solitario la vetta della classifica del girone: prossimo avversario, domenica 2 febbraio, il Santa Sabina B.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.