La FIR piange la scomparsa di Roberto Besio

Il Presidente Alfredo Gavazzi ha appreso questa sera, con infinita tristezza, dell’improvvisa scomparsa di Roberto Besio, Consigliere Federale ed accompagnatore della Nazionale Italiana U20, avvenuta oggi a Genova.

Nel capoluogo ligure, Roberto era nato il 4 aprile del 1952 e dopo aver vestito la maglia della Pro Recco tra gli Anni ’70 ed ’80 si era dedicato alla carriera dirigenziale arrivando a rivestire il ruolo di Presidente del Comitato Ligure prima di entrare a far parte del Consiglio Federale nel 2000. In quell’anno aveva avuto un ruolo chiave nell’organizzazione del test match tra Italia e Nuova Zelanda giocato, davanti a quarantamila spettatori, allo Stadio Luigi Ferraris e quell’esperienza organizzativa era rimasta, indelebile, tra i suoi ricordi più cari.

Rieletto nell’organo di governo del rugby italiano nel 2004, nel 2008 e nel 2012 era stato alla guida della Commissione Impianti e nelle ultime stagioni aveva seguito da vicino gli Azzurrini U20 al 6 Nazioni ed ai Mondiali di categoria: il tutto senza mai dimenticare l’ambiente recchelino, cui era sempre rimasto legatissimo.

Già profondamente scossi dalla recente, tragica scomparsa del giovane Filippo Cantoni, atleta dell’Accademia Nazionale e figlio del Consigliere Stefano, il Presidente Gavazzi ed il Consiglio non possono che esprimere affetto e vicinanza alla moglie Ivana ed ai figli Tommaso e Luisa, a cui si stringe in un abbraccio ideale tutto il mondo del rugby italiano.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.