Normac ok, Cus perde ma lotta. Carcare campione d’inverno in C

Albaro Nervi Volley
Albaro Nervi Volley

Vittorie per Normac in B2 e Carcare in C femminile. Girone di andata senza vittorie per il Cus Genova. Punti d’oro per il Vgp. albisola corsaro sul campo della Serteco.

L’ultima giornata del girone di andata in serie C femminile conferma il Carcare in vetta alla classifica dopo il successo 3-1 (25-23, 25-23, 19-25, 25-21 i parziali) sul Sallis Ventimiglia di Barbara De Luca. Segue a ruota l’Albenga Il Barrante che liquida in tre set l’Albaro Nervi, al terzo posto l’Iglina Albisola che espugna il PalaFigoi 3-0 tenendo a bada le giovani della Serteco Volley School. Il Tigullio Sport Team torna alla vittoria battendo in trasferta la Virtus Sestri, punti d’oro per il Genova Vgp che piega il Quiliano 3-2, così come per il Volare Arenzano che lascia le briciole al fanalino di coda ValdiMagra. Nel girone A di serie D femminile grande equilibrio con l’Agv Campomorone di Ciampi che continua a stupire e batte in quattro set anche l’Andora. Le genovesi sono seconde a pari punti e potrebbero essere raggiunte anche dal VolleyScrivia, sconfitto a Celle, che però in settimana recupera il match con il Loano. Nel girone B volano Admo Lavagna, Santa Sabina e Pgs Auxilium, rispettivamente seconda, terza e quarta forza del girone. Molto bene anche il Casarza Ligure che nell’ultimo turno batte 3-0 il Lunezia e sale in zona playoff. Decisiva ancora la regista Newman. Nelle retrovie bel punto della Serteco Volley School sul campo del C.P.O. Ortonovo. Vince a sorpresa il Psm Rapallo che blocca 3-1 (25-22, 19-25, 27-25, 25-22 i parziali) il Sanremo. Preziosa vittoria per l’Olympia Pgp che sconfigge il Villaggio 3-0, mentre un generoso Santa Sabina sfiora il tie break a Spezia contro l’Avis. In serie D maschile ancora una vittoria per la Serteco Volley System che resta in testa in attesa del match di stasera del Finale Ligure. I genovesi battono senza brillare 3-1 (25-21, 24-26, 25-16, 25-17 i parziali) il Sanremo.

Ritorna alla vittoria la Normac Avb ma ci vogliono oltre 2 ore per superare in trasferta l’Igor Volley Trecate Novara. Una vera e propria maratona per la squadra guidata da Matteo Zanoni che scende in campo con il sestetto base: Francesca Montinaro in palleggio, Daria Agosto opposto, Francesca Mangiapane e Giulia Bilamour martelli, Chiara Bortolotti e Marta Campi centrali e con Chiara Pesce nel ruolo di libero. Partenza in salita per le genovesi che subiscono gli attacchi delle piemontesi; Zanoni fa entrare in campo Simona Colucci e la Normac ritrova il suo gioco anche se il set si chiude 25 a 22 per il Trecate. Nella seconda frazione invece le genovesi si portano subito avanti e chiudono senza problemi 25 a 12. Terzo parziale con un avvio deciso di Trecate che si porta in vantaggio. La squadra genovese non riesce a recuperare. Nel quarto Zanoni e il suo secondo Tiziano Caponi riescono a motivare la squadra e a far mantenere calma e concentrazione. Bene Colucci in battuta e poi sono Bilamour e Agosto a essere decisive con i loro attacchi. Entra Silvia Truffa a dar respiro alla sempre determinante Mangiapane e il set si chiude 25 a 13 per le genovesi. Il tie break premia le ragazze del presidente Mangiapane convinte, determinate e guidate da un’ottima Colucci. Grande finale per le attaccanti di Zanoni che mettono in mostra il loro valore chiudendo l’incontro positivamente dopo oltre due ore di gioco (11-15). “E’ stata una bella battaglia”, sorride il presidente Mangiapane. “Il quarto posto rappresenta un ottimo piazzamento in classifica. Sono davvero felice per le ragazze”. Dopo una settimana di pausa il campionato riprenderà sabato 8 febbraio con le genovesi impegnate di nuovo in trasferta a Ivrea contro il Canavese Volley. Nonostante una buona prova del collettivo il Cus Genova esce sconfitto anche dalla trasferta di Parma. Vince L’Opem Audax Parma 3-0 (25-22, 25-18, 30-28) i biancorossi sono sempre stati in partita concedendo agli avversari emiliani solo la seconda parte del secondo set. Privi del palleggiatore Oddi e dell’opposto Barabino i genovesi presentano Compagno in regia, Ghia e Barberis al centro, Bottaro e Di Maio di banda con Corrado nell’inedito ruolo di opposto e Alessandrini libero. Il primo parziale e’ perso per soli tre punti. Piu’ netto il secono set mentre nel terzo la squadra allenata da Costigliolo parte bene staccando gli avversari di sei lunghezze. Parma però reagisce e raggiunge il Cus sul 18 pari. Si va avanti punto a punto fino ai vantaggi che vedono Parma prevalere 30 a 28 dopo aver annullato un set ball ai biancorossi. Tra i genovesi buona la prova di Bottaro e Corrado che, impegnato per la prima volta nel ruolo di opposto e’ autore di 20 punti. “Il Cus chiude il girone di andata a zero punti ma entusiasmo e volontà non mancano certo a questi ragazzi impegnati in una prova forse al di sopra delle loro potenzialità me pur sempre prestigiosa”, spiega con orgoglio Paolo Borboni, dirigente responsabile del settore volley del Cus Genova..

C Maschile: Admo Lavagna-Spinnaker Albisola, Avis Spezia-Santa Sabina 3-1, Olympia Pgp-Villaggio 3-0, Psm Rapallo-Sanremo 3-1, Futura Ceparana-Spezia Volley 3-1. Classifica: Spinnaker Albisola, Admo Lavagna 20, Sanremo 18, Avis Spezia 17, Villaggio 13, Spezia Volley, Psm Rapallo 10, Olympia Pgp 9, Futura Ceparana 8, Santa Sabina 7.

CFemminile: Genova Vgp-Quiliano 3-2, Serteco Volley School-Iglina Albisola 0-3, Virtus Sestri-Tigullio Sport Team 0-3, Volare Arenzano-ValdiMagra 3-0, Albenga Il Barrante-Albaro Nervi 3-0, Sanremo-Arma Taggia 3-0, Carcare-Ventimiglia 3-1. Classifica: Carcare 32, Albenga Il Barrante 31, Iglina Albisola 29, Sanremo 28, Tigullio Sport Team 27, Ventimiglia 23, Genova Vgp 19, Quiliano 18, Volare Arenzano 16, Albaro Nervi 15, Serteco Volley School 13, Virtus Sestri, Arma Taggia 11, ValdiMagra 0. D Maschile: Serteco Volley System-Tatto Planet Sanremo 3-1, Santa Sabina-Colombiera Spezia 1-3, Futura Ceparana-Axa Maremola 0-3, Cariparma Imperia-Sabazia Ecosavona 0-3. Classifica: Sabazia Ecosavona, Serteco Volley System 23, Finale Ligure, Axa Maremola 21, Cogoleto 15, Tatto Sanremo 12, Cariparma Imperia, Colombiera Spezia 9, Blues Albisola 7, Santa Sabina 3, Futura Ceparana 1. D Femminile – Girone A: Nuova Lega Sanremo-Toup Sanremo 3-0, Agv Campomorone-Il Gabbiano Andora 3-1, Loano-Vallestura 1-3, Alassio-Cogoleto 3-2, Celle Varazze-VolleyScrivia 3-0. Classifica: Nuova Lega Sanremo 28, Agv Campomorone, Celle Varazze, Alassio 25, VolleyScrivia 22, Vallestura 19, Il Gabbiano Andora, Cogoleto 18, Loano 10, Toup Sanremo 2. D Femminile – Girone B: Santa Sabina-Spezia Elettrosistemi 3-0, C.P.O. Ortonovo-Serteco Volley School 3-2, Pgs Auxilium-Recco 3-0, Casarza Ligure-Lunezia Team Volley 3-0, Admo Lavagna-Canaletto 3-1. Classifica: C.P.O. Ortonovo 33, Admo Lavagna 31, Santa Sabina 28, Pgs Auxilium 26, Lunezia Team Volley 24, Casarza Ligure 19, Spezia Elettrosistemi 15, Canaletto 8, Serteco Volley School 7, Recco 4.

Condividi
Nato a Genova il 7 giugno 1973, ho iniziato a scrivere di sport a 16 anni. Poi e' arrivata la tv, quindi il web e infine la radio. Ho fondato www.liguriasport.com e www.genoasamp.com nel 1998 e ideato nel 2000 il progetto www.stellenellosport.com per valorizzare lo sport in Liguria.