La storia di Andrea Ronsval

Condividi

Questa non è una storia qualunque, perché il protagonista non è un ragazzo qualunque, ma un campione italiano ed internazionale di Hockey in carrozzina elettrica: Andrea Ronsval. 

Andrea Ronsval è un ragazzo di 22 anni affetto da SMA (Atrofia Muscolare Spinale). L’hockey in carrozzina elettrica è l’unico sport praticabile da atleti affetti da patologie neuromuscolari degenerative. Ed è proprio nel wheelchair hockey che Andrea eccelle, guadagnando la Nazionale sin da giovanissimo. È un CAMPIONE. E la Nazionale è il suo sogno e la sua realtà. Ma il sogno rischia di infrangersi…perché per andare ai prossimi Mondiali ha bisogno di una carrozzina che non ha……una carrozzina che, per problemi legati alla precedente società, non ha più. Andrea e la sua famiglia non possono far fronte all’acquisto della carrozzina…che ha un costo elevato, per loro…15.000 euro.

Andrea ha portato, finora, in giro per il mondo la Liguria Sportiva e vorrebbe continuare a farlo. Per aiutare Andrea dobbiamo raccogliere 15.000 €.

Tutti coloro che vorranno dare il loro contributo economico, potranno farlo grazie a un conto corrente.

Il codice IBAN è IT27X0306901400100000069304 e la causale dev’essere: “donazione pro acquisto Carrozzina” .

spot_img

Articoli correlati

Ranking series: argento per Dalma Caneva a Zagabria

Penultima giornata della Ranking Series di Zagabria e la nazionale italiana...

47° Invernale del Tigullio: vincono Chestress3, Low Noise e Jeniale!

Conclusa la 47a edizione del Campionato Invernale del Tigullio, rassegna velica...

Mezza delle Due Perle: la firma di Andresson e Coliva

Una carica di adrenalina percorre le strade fra Santa...

Miramas: brilla ancora Ludovica Cavalli nei 1500

Vittorie azzurre in due meeting internazionali. Sulla pista di Miramas,...

The Ocean Race: prue verso Città del Capo

Era quasi la mezzanotte UTC di sabato sera quando...

La Pro Recco espugna Salerno

La Pro Recco sconfigge il Salerno nel posticipo della...
- Advertisement -spot_img