Presentato in Regione Liguria il 14° Primazona Winter Contest

Un momento del Primazona Winter Contest (foto Nicolino Mennuti)
Un momento del Primazona Winter Contest (foto Nicolino Mennuti)

Nel prossimo fine settimana si alzerà il sipario sulla quattordicesima edizione del Primazona Winter Contest, il campionato invernale organizzato dalle Società Veliche Genovesi con il coordinamento del Comitato I Zona FIV Liguria.

Si prevede, ancora una volta, una partecipazione compresa tra i 150 e le 200 imbarcazioni in arrivo da tutta Italia e, molto probabilmente, anche dall’estero. Il principale motivo è la garanzia di qualità degli appuntamenti velici della nostra Regione. Un forte richiamo per tutti è rappresentato, inoltre, dalle ideali condizioni meteo-marine. Sono questi elementi importanti che caratterizzano la vela come una disciplina non legata soltanto all’agonismo ma anche all’attività giovanile, al turismo ed alla valorizzazione del territorio.  “La vela è da sempre lo sport che ci permette di vivere in simbiosi con la natura, grazie al clima impagabile che contraddistingue la Liguria – sottolinea la presidente del Comitato Primazona Luisa Franza – Nei nostri Circoli, i giovani possono trovare numerose opportunità, a partire dalla diffusione della cultura del mare, e l’espressione più evidente di uno sport alla portata di tutti è caratterizzato dalla massiccia attività delle nostre Scuole di Vela, i cui corsi si possono iniziare a sei anni”.

La principale novità rispetto alle stagioni precedenti è la formula di gara. Si gareggerà nello specchio acqueo del Lido di Albaro, grazie alla preziosa ospitalità dello Yacht Club Italiano come preziosa ed efficiente base nautica al servizio dei partecipanti, di tre week end, ognuno dei quali dedicati a specifiche classi. Sabato 18 e domenica 19 gennaio toccherà a 420, 470 e D-One. Sabato 25 e domenica 26 gennaio l’attenzione andrà alla specialità-regina del Primazona Winter Contest: l’Optimist, divisa nelle categorie Junior (12-15 anni) e Cadetti (10-12 anni). Sabato 8 e domenica 9 febbraio si passa alla classe Laser, suddivisa in Standard, Radial maschile e femminile, e 4.7.

Grazie al connubio con l’Imperia Winter Regatta, il Meeting del Mediterraneo di Sanremo e l’Italia Cup Laser di Genova, due prestigiosi appuntamenti (15-16 e 23 febbraio) firmati Yacht Club Italiano,un’altra novità è l’introduzione della Supercoppa Primazona. Sarà dedicata ai vincitori delle categorie Optimist Cadetti,  Optimist Juniores, 420 under 19, 470 under 19, Laser Radial, Laser Radial Femminile e Laser 4.7. “L’idea della Supercoppa nasce dalla volontà per incentivare ulteriormente la partecipazione a livello giovanile – prosegue la presidente Franza – L’abbinamento a prestigiose manifestazioni nazionali ed internazionali ci permette, inoltre, di veicolare ulteriormente il valore del nostro Contest”. Per tutti coloro che verranno da fuori Genova, sarà inoltre possibile alloggiare presso la Scuola di Mare Beppe Croce grazie alla cortesia dello Yacht Club Italiano.

Dando un’occhiata alla passata edizione, nella classe 470 si imposero Francesco Rebaudi e Matteo Ramian (YC Italiano) ed il 420 premiò Tommaso Ciampolini e Cesare Massa (YC Italiano). Il luganese Luca Borsella, Francesco Drago (YC Italiano), Alessandro Bachi (Rowing Club Genovese) e  Alessando Novi (YC Italiano) brillavano nelle classi Laser 4.7, Radial, Standard nonché nel D-One.

Il Primazona Winter Contest è promosso dalla Regione Liguria e gode del sostegno di alcune importanti aziende genovesi, come Grondona, Latte Tigullio ed Everton.

 

 

Condividi
Nato a Genova il 7 giugno 1973, ho iniziato a scrivere di sport a 16 anni. Poi e' arrivata la tv, quindi il web e infine la radio. Ho fondato www.liguriasport.com e www.genoasamp.com nel 1998 e ideato nel 2000 il progetto www.stellenellosport.com per valorizzare lo sport in Liguria.