Il Genova Badminton cede al Chiari senza sfigurare

Trasferta impegnativa per il Genova BC contro il GSA Chiari, prima in classifica del campionato a squadre di serie B. Nonostante l’impegno e la determinazione, l’incontro si è risolto con una sconfitta 4-1, in parte attesa, per i nostrani. Gli atleti del GBC tornano a casa non senza rimpianti, poiché con una maggiore concentrazione, soprattutto nella fase finale dei set, il risultato avrebbe potuto essere ben diverso. Complici la levataccia alle 5 del mattino, il lungo stop agli allenamenti dovuto alle vacanze natalizie e alcune decisioni  dell’arbitro, il quale, con scelte molto spesso discutibili e alcune volte grottesche ha influenzato il risultato, la prestazione dei nostri atleti, soprattutto nei doppi (sia maschile che femminile), ha risentito di quel calo di tensione su cui lo staff tecnico dovrà lavorare nei mesi a seguire. Infatti, benché la squadra di Chiari abbia dimostrato una indiscutibile superiorità negli incontri di singolo, le coppie di giocatori genovesi hanno avuto lungamente in mano i rispettivi incontri, ma poi, come detto, condizionati forse anche da un tifo particolarmente nutrito e caloroso per i padroni di casa, si è “spenta la luce” portando a un risultato che, comunque, non è tutto negativo.

Nel tabellino va infatti marcata la facile vittoria nel doppio misto, giocato da Szczepanski-Bak, nettamente superiori agli avversari, che ha almeno dato il “match della bandiera” al Genova Badminton Club. “Un punto comunque fondamentale ai fini della classifica – commenta la squadra – perché siamo gli unici ad aver vinto una partita contro la capolista”.Alla fine quindi una sconfitta agrodolce, evitabile in un altro momento della stagione, ma che fa fare un altro passo avanti dopo la scorsa vittoria con l’Alba Shuttle.

Prossimo appuntamento per il Genova Badminton il 26 Gennaio, nuovamente in trasferta, a Lecco, per uno scontro che può valere dei punti salvezza che, nella giovane storia del badminton cittadino, avrebbe il sapore dell’impresa.”

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.