De Alti settima ad Ariccia

68

Si è svolta ad Ariccia la seconda prova del Campionato italiano “Giovani” con un record di partecipazioni (circa 900). 

Molti i liguri che hanno raggiunto l’eliminazione diretta dai 32 classificandosi alcuni nei 16 e negli 8. In particolare:

Nella prova di spada femminile Sara De Alti (Cesare Pompilio) si è classificata settima, sconfitta dalla vercellese Federica Isola per una sola stoccata (15 a 14); al 14° posto Francesca Ceresa Gastaldo (C. S. Rapallo), al 15° Alessia Aghilar (Chiavari)  e al 22° Luisa Tesserin (Pompilio).

Nella prova di fioretto femminile tutte le partecipanti del C. S. Rapallo nelle 32: nona Camilla Rivano, decima Maria Aru, ventisettesima Alice Bacigalupo e trentaduesima Alessandra Pisano.

Nella prova di spada maschile Giorgio Falcone della Genova Scherma si è classificato al 15° posto, Francesco Ratto del C. S. Savona al 16° e Claudio Ferrari della Cesare Pompilio al 28°

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.