YC Chiavari alla regata Transoceanica

Venerdì 13 dicembre, alle ore 09:46 locali (14:46 ora italiana), dopo ben 19 giorni di navigazione nell’Atlantico, l’imbarcazione At  last… di Roberto Carassa, Socio dello Yacht Club Chiavari, ha raggiunto il traguardo della mitica Regata Transoceanica, l’ARC, a Santa Lucia nei Carabi.

L’equipaggio, formato da  Roberto Carassa, armatore, Gian Cavaletto, Giulio Cavaletto e Giacomo Cassinelli, Soci e atleti tesserati dello Yacht Club Chiavari, da Graziano Castagnola, tesserato dallo Yacht Club Sestri Levante, e Stefano Galassi, tesserato dello Y.C.Santa Margherita Ligure, dopo aver affrontato tutte le insidie e le sorprese metereologiche dell’oceano, ha conseguito un brillante risultato: At last … infatti si è classificata al 24° posto su ben 160 imbarcazioni iscritte nella Classe  Crociera Overall e  2° su circa  60 imbarcazioni nella classifica  Crociera Classe B. E’ stata  inoltre la prima imbarcazione Italiana  a tagliare il traguardo nella Classe Crociera Overall.

Un risultato veramente importante, in una  tra le più prestigiose regate del mondo.

Ma lasciamo ora la parola all’armatore, che ci ha inviato una mail raccontandoci la regata che ha vissuto da protagonista:

Carissimi, l’avventura è finita!

L’ARC 2013 è stata una regata molto diversa dalle precedenti, a causa delle condizioni meteo particolari.

La settimana prima della partenza abbiamo avuto lo storm tropicale Melissa, che ha sconvolto le previsioni meteo. Quindi si sono alternate profonde depressioni e aree senza vento. Subito dopo la partenza c’è stata una profonda depressione a sud delle Canarie, con più di 70 nodi di vento. L’organizzazione regata ha così imposto a tutte le barche di allontanarsi dai quadranti nord del campo  per limitare danni a barche ed equipaggi!

E’ così stata una regata lunga e impegnativa.

Le barche più aggressive hanno fatto una rotta molto a nord, affrontando venti proibitivi che hanno però permesso di battere il record di regata.

Altre barche ad oggi, quasi ad un mese dalla partenza, non sono ancora arrivate a Saint Lucia!

 “At Last…” si è comportata in modo più che decoroso. Abbiamo ottenuto il secondo posto di categoria, il 24 posto assoluto su 162 barche, ed il primo posto assoluto tra le barche italiane in classe crociera! Per questi risultati dobbiamo certamente ringraziare la barca, che si è comportata perfettamente, andando velocissima per più di 3000 miglia e con venti anche superiori ai 45 nodi, e senza alcuna rottura.

Dobbiamo poi ringraziare l’equipaggio, che è stato all’altezza della situazione anche nelle condizioni meteo più avverse.

Ed infine dobbiamo ringraziare il nostro router, che dalle Hawaii ci ha guidato attentamente,  facendoci zigzagare tra le varie depressioni.

La barca verrà adesso trasferita a Grenada dove starà per tutto il 2014. 

Un caro saluto ed auguri di buon Natale e felice anno nuovo a tutti
Roberto Carassa per “At Last…”  

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.