L’Audax Quinto travolge anche il Fulgor

36

L’Audax Quinto sbriga la formalità U.S. Fulgor e porta a 6 il numero di vittorie consecutive dall’inizio del Girone B del campionato provinciale femminile Under 16.

Per uno scherzo del calendario, a pochi giorni dal serratissimo confronto con il PalaDonBosco per il primato nel girone, l’Audax visita il Fulgor 1909 fanalino di coda, ancora a zero punti. Incontro sulla carta dal risultato ampiamente scontato che, per le ragazze del Quinto, potrebbe solo nascondere l’insidia di un approccio alla gara deconcentrato o superficiale.

Mr. Troisi onora l’impegno schierando in avvio la formazione titolare fin qui imbattuta: Chiapparino, Ceccoli, Lugli, Morandi, Orlando, Speranza e Calla’ (libero). Sin dalle prime battute e’ evidente la consistente differenza di valori in campo e l’incontro scivola via in circa 45 minuti: 25 a 5, 25 a 7, 25 a 11 sono i parziali con cui si chiudono in rapida successione i tre set a favore dell’Audax.

Trovano oggi la loro occasione di assaggiare il campo di gara le ragazze che fino a questo momento del torneo hanno trovato poco spazio: ecco allora che Troisi inserisce Giordano E. nel primo set, Chiappini, Isola e Giordano C. nel secondo, nonche’, nel terzo, la giovanissima Rinaldi alla sua prima convocazione.

Continua la marcia dell’Audax che domenica prossima, in occasione dell’incontro casalingo con l’IPLOM Volleyscrivia, ha la possibilita’ di far suo il titolo morale di campione di inverno del girone B.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.