Scarso: “I Campionati del Mediterraneo sono un investimento per il futuro”

Condividi

“L’Italia è stata scelta perché incarna quei valori di integrazione, di sportività e di solidarietà di cui questo evento è portatore sano”, ha spiegato Giorgio Scarso, presidente della Federscherma e vicepresidente del Coni, intervenuto alla conferenza stampa di presentazione al fianco dell’Assessore allo Sport Matteo Rossi e del presidente del Comes, Lioniero Del Maschio. “In questo evento sono cresciuti i nostri campioni. Tutte le Federazioni del bacino mediterraneo tengono molto a questa kermesse che va oltre lo sport ma che ha anche una grande valenza agonistica. Quella di Chiavari 2014 sarà l’edizione dei record, sia per numeri che per qualità. Qui oltre agli italiani ci saranno francesi e ungheresi, tanto per citarne alcuni. Insomma un evento unico e straordinario”.

spot_img

Articoli correlati

Efficacia e rapidità della manovra, i problemi emersi a Parma, ancora una volta!

Cosenza, Benevento Brescia e Cittadella: ecco le uniche quattro...

Pesi Piuma: Michela Braga neocampionessa italiana

Michela Braga  (ASD Rossetto Boxe) è la nuova Campionessa...

Corso Assistenti Bagnanti FIN: al via a Sciorba il 16 febbraio

Il Comitato Regionale della Federazione Italiana Nuoto (sezione Salvamento),...

Champions League, la Pro Recco fa visita alla Dinamo Tbilisi

Sfida testa-coda in Champions League per la Pro Recco,...

Pegli ritrova la vittoria contro la Polisportiva Pasta

Ritrova la vittoria la prima squadra femminile del Basket Pegli,...

La Dolce Arte vince il 24° Trofeo Gino Bianchi, terza l’ASD Tegliese

Si è concluso il 24° Trofeo Nazionale Gino Bianchi...
- Advertisement -spot_img