Presentati in Regione i Campionati del Mediterraneo

50

Inizia ufficialmente il conto alla rovescia per i Campionati del Mediterraneo, appuntamento internazionale di scherma giovanile che, dal 31 gennaio al 2 febbraio, vedrà Chiavari e la Liguria al centro dell’attenzione grazie alla partecipazione di oltre 200 atleti, Under 14 (Allievi) Under 17 (Cadetti) ed Under 20 (Giovani) in arrivo da ventiquattro nazioni che si affacciano sul bacino del Mediterraneo, in rappresentanza di tre Continenti (Europa, Africa e Asia). Chiavari, City Partner della Federazione Italiana Scherma, è pronta ad accogliere tutte le delegazioni e a organizzare un evento che non verrà vissuto, dalla città e dalla Regione, soltanto a livello sportivo ma anche sotto il profilo culturale, turistico e della valorizzazione del territorio. Tutto, in sinergia con il Comune di Chiavari e la Regione Liguria che, insieme alla Camera di Commercio di Genova, sono tra i maggiori sostenitori di questa manifestazione.

La Chiavari Scherma rappresenta una garanzia per serietà ed affidabilità nell’organizzazione degli eventi. Dopo gare nazionali e varie edizioni dei Campionati Italiani, lo staff guidato dal Maestro Giovanni Falcini è pronto per il suo primo impegno internazionale dopo mesi di lavoro condotti sotto la supervisione della Confederazione del Mediterraneo, presieduta da Lioniero Del Maschio, ed in collaborazione con la Federscherma del Presidente Giorgio Scarso.

I Campionati del Mediterraneo rappresentano una vetrina importante per molti giovani che intendono farsi strada nel mondo della scherma. Difendere i colori della propria nazione in quest’evento è motivo d’orgoglio, oltre che trampolino di lancio verso altre importanti competizioni. Nella sua storia, l’Italia vanta 220 medaglie: 75 ori, 55 argenti e 90 bronzi. Con i suoi atleti, nell’ultima edizione svoltasi nel gennaio 2013 in Algeria, l’Italia ha conquistato sei ori, cinque argenti e sette bronzi nella categoria Cadetti, otto ori, due argenti ed otto bronzi nella categoria Giovani. Anche al Palazzetto dello Sport di Chiavari, ci sono tutti i presupposti di ripetere questi grandi successi. Al momento, sul fronte adesioni, le emergenti scuole schermistiche di Romania ed Ungheria hanno accettato l’invito del Comitato Organizzatore e saranno in gara come nazioni non mediterranee invitate.

Non solo agonismo. Dell’evento “Chiavari 2014” si parla già da oltre un mese e mezzo grazie al concorso scolastico promosso insieme all’assessorato alla cultura ed alla scuola del Comune.  Gli alunni delle scuole primarie stanno preparando i loro disegni inerenti l’argomento “La Scherma come gioco: il Mediterraneo, un mare che unisce” mentre il tema dal titolo “Lo Sport: simbolo di fratellanza tra culture diverse” è all’esame dei ragazzi delle scuole secondarie di primo grado . Due, invece, le opzioni per le scuole secondarie di secondo grado: un tema, dal titolo “Le diversità culturali, etniche e religiose sono valori”, oppure un progetto creativo per l’ideazione, nel design e nella realizzazione, dell’oggetto celebrativo dei Campionati del Mediterraneo. Gli elaborati dovranno esser consegnati inderogabilmente entro il prossimo 21 dicembre presso la sede del Comitato Organizzatore in via Zara  21-23 (Chiavari). La Giuria li  esaminerà decretando i vincitori del Concorso che saranno premiati il prossimo 14 gennaio 2014, alle ore 15:30,  presso l’Auditorium di San Francesco, grazie alla collaborazione del Banco di Chiavari, con 50 coupon del valore di 50 euro ciascuno.

E’ attiva, da qualche settimana, anche la Lotteria del Mediterraneo. Sono 75 i premi abbinati, il primo dei quali è uno scooter Yamaha Neo’s 50 firmato dal concessionario Traxino. Per il secondo e terzo estratto, invece, ci saranno due week end per due persone: il primo a Venezia, grazie a Praga Viaggi, ed il secondo in Corsica grazie a Corsica Ferries. Giacche e gilet per la moto, biglietti per l’Acquario Village, abbonamenti annuali alla rivista Trekking, fornitura di vini e spumanti, cene presso alcuni ristoranti di Chiavari, biglietti per il cinema Cantero e per il Museo Galata di Genova. L’estrazione dei 75 premi della Lotteria, organizzata grazie alla collaborazione di Honda Espressione Moto, Costa Edutainment, Clementi Editore, Teatro Cantero, Helan, Latte Tigullio e Azienza Agricola Faravelli, avverrà lunedì 10 febbraio 2014 alle 17 presso la palestra della Chiavari Scherma.

Aspettando i Campionati del Mediterraneo, va segnalata, inoltre, l’importante serata di sport e spettacolo che il prossimo martedì 21 gennaio 2014 si terrà al Teatro Cantero con dedica all’Anffas Tigullio. Assalti di fioretto, sciabola e spada con i campioni della scherma ligure e paralimpica, alla presenza del testimonial Vittorio Podestà, pluricampione mondiale e medagliato paralimpico nell’hand bike. Il valore aggiunto della serata è rappresentato dall’adesione di due artisti di calibro straordinario, Enrico Rava e Dado Moroni, che suoneranno i migliori pezzi del loro repertorio jazz.

Grazie alla collaborazione di DOP Olio & Basilico, sono allo studio nuove iniziative di carattere culturale ed anche a livello di promozione dei prodotti tipici della nostra terra come una tappa dei Mondiale di pesto al mortaio. Tutto questo e molto altro grazie anche ad altri partner come Società Economica di Chiavari, Promotur, Lions, Rotary e Panathlon.

Giovedì 30 gennaio 2014,  dalle  17 , si terrà la cerimonia di benvenuto di tutte le delegazioni. Alle 18 la riunione della Giuria arbitrale ed alle 21 il meeting dei team manager e capi delegazione. Venerdì 31 gennaio cerimonia d’apertura alle ore 16 con incontri di scherma antica, gli sbandieratori Lavagna e l’inno italiano suonato dalla Marina Militare. Venerdì 31 gennaio, in serata, i capi delegazione assisteranno all’Opera il Barbiere di Siviglia messa in scena al Teatro Cantero. Ogni giorno, dal 31 gennaio al 2 febbraio, verranno assegnati titoli del Mediterraneo in tutte le specialità (spada, fioretto, sciabola individuale ed  a squadre) maschili e femminili.

Il COL ringrazia, per il sostegno, anche Effebi, Controll Fluid, Coop Liguria, Lincoln Electric, Spiga Nord, Faci e Banco Chiavari. Anche GE.CAR, Fratelli Carli, Tonitto Gelati, A&A Parodi ed Alessandro Gaeta fanno parte della squadra delle aziende amiche della Chiavari Scherma.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.