Finale Scudetto A1 Femminile: Genova-Prato 0-2

Condividi

Ora la situazione si fa difficilissima per il TC Genova a Rovereto. Con il punto di Maria Elena Camerin, in rimonta su Alberta Brianti (3-6, 7-6, 6-4), serve un miracolo alle ragazze di Marco Lubrano per riuscire a ribaltare la situazione. Un vero peccato perché qui, dopo il 6-0 6-4 rifilato dalla Kukova ad Alice Balducci, c’erano i presupposti per l’1-1. Domani, dalle 11, toccherà a Reca Jani provare a risalire la china. 

Nel primo set va in scioltezza Alberta Brianti che risolve la pratica in poco più di mezz’ora con un perentorio 6-3. Autentica sofferenza, invece, nel secondo dove, tra break e controbreak, si va al decisivo tie break. La tennista biancorossa sciupa troppo (black out da 5-3 a 5-6), recupera (6-6) ma poi cede al tie break (7-4) alla Camerin. Parte bene il TC Genova nel terzo set: Brianti strappa il servizio nel secondo (2-0) e quarto (3-1) gioco, si porta poi sul 4-1 e, perso il sesto gioco, arriva il momento cruciale dell’incontro. Sotto 15-40, non demorde: 40-40, il gioco si sviluppa poi per altri 7 minuti lungo vari vantaggio sino a quando Prato non riesce a spuntarla. 4-3, secondo servizio strappato alla Brianti. Come nel secondo set, si spegne la luce e la Camerin si porta sul 5-4 vincendo così ben quattro giochi consecutivi. La Camerin va avanti 40-15 nel decimo gioco, la Brianti annulla due match point e poi ha due palle per il 5-5. Le sbaglia ed al terzo tentativo la Camerin chiude la partita 3-6, 7-6, 6-4.

Articoli correlati

PalaGarassini di Loano: al via lavori efficientamento energetico

Hanno preso il via nei giorni scorsi i lavori...

Apertura suggestiva per il 63° Salone Nautico Internazionale di Genova

Con una suggestiva cerimonia di inaugurazione, iniziata con l’inno...

Vita lancia la stagione 2023/2024 con lo Sport City Day

Parte forte il nuovo anno sportivo del Centro Polisportivo...

Sport City Day: una domenica di Sport e Fitness con Vita

Un grandissimo inizio di stagione per il Centro Polisportivo...