Cento tifosi a Rovereto per sostenere il TC Genova

Cento tifosi a Rovereto per seguire le ragazze del Tennis Club Genova nella sfida scudetto di venerdì e sabato contro Prato. Giorgia Mortello: “Vogliamo regalare una bella soddisfazione ai nostri tifosi” . 

Saranno un centinaio i tifosi che seguiranno le ragazze del Tennis Club Genova nella finale scudetto in programma venerdì e sabato a Rovereto contro il Prato. “Siamo davvero contente – spiega una delle giocatrici Giorgia Mortello – e ‘ importante avere l’aiuto del nostro pubblico in una sfida così importante. Vogliamo regalargli una bella soddisfazione anche se sappiamo benissimo il valore delle nostre avversarie”. La squadra biancorossa partita per Rovereto mercoledì mattina, nel pomeriggio e’ in programma il primo allenamento per le ragazze del capitano Marco Lubrano: oltre alla Mortello, Alberta Brianti, Alice Balducci e Reka Jani. Una presenza importante in Trentino per il Tennis Club Genova con tanti tifosi: non solo appassionati, ma anche molti soci del circolo e moltissimi ragazzi della Scuola Tennis Giorgio Messina. E naturalmente tutta la dirigenza del Tennis Club Genova. Dunque e’ iniziato il conto alla rovescia per la sfida scudetto con il TC Genova che vuole regalarsi l’impresa. “Non siamo favoriti – spiega il coach Marco Lubrano – vista la superficie veloce, il Prato ha dimostrato di essere un’ottima squadra ma arrivati a questo punto vogliamo giocarci al massimo le nostre possibilità”

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.