Invernale del Tigullio: sorridono Low Noise, Capitani Coraggiosi, Aragorn e Montpres

28

Cambi al vertice dopo la seconda e terza prova della 38a edizione del Campionato Invernale Golfo del Tigullio. Se sabato i sorrisi erano tutti di Giancarlo Ghislanzoni e del suo Chestress3, ora sono Low Noise (ORC) e Capitani Coraggiosi (IRC) a comandare le graduatorie generali mentre Aragorn (divisione C) e Montpres (divisione R) sono in testa nella classe Libera.  Vento a intermittenza da nord, a caratterizzarne le odierne sfide, con il Comitato Organizzatore, capitanato da Franco Noceti, ancora una volta in prima linea a disporre i percorsi in modo tale da consentire la migliore performance di tutti gli equipaggi iscritti. Nella overall ORC, Low Noise (Giuseppe Giuffrè) precede Bel Rebelot (Sergio Brizzi) e Chestress3. Nella ORC 2 è avanti Bel Rebelot su Chestress3 e Capitani Coraggiosi (Federico Felcini, Guido Santoro). Tutto fila liscio nella ORC 3, ancora per Low Noise, che mette in fila tre successi tra sabato e domenica precedendo Sea Whippet (Carla Ceriana d’Albertas) e Aia de Ma (Luca Olivari). Bene, nella ORC 4, Celestina3: Francesco Campidonico guida la classifica di categoria davanti a Brainstorm (Stefano Mosca) e Tomira (Francesco e Mietta Gandolfi). Chestress3 è il leader provvisorio dell’IRC2, tallonato da Capitani Coraggiosi con, al terzo posto, Tinker Bell-EmilRo (Marco Loberto). Bel Rebelot in vetta all’IRC 3, inseguono Sea Whippet  e Lunatica II (Domenico Vercellotti). Celestina 3 (Luigi Frixione) in cattedra nell’IRC4 ed alle sue spalle si piazzano Brainstorm e Tomira. Aragorn (Federico Bianchi) brilla nella Libera divisione C staccando di quattro punti El Chico (Daniele Fogli) e di sei Corto Maltese (Massimo Bonfante). Nella divisione R, invece, testa a testa tra Montpres (Paolo Montedonico), e Ochin de Ma (Davide Carissimi), staccati di un punto.

Prossimo appuntamento per il week end  del 14 e 15 dicembre, in cui verrà anche recuperato il Pre Winter Sail Contest.

Oltre al sostegno di Comune di Lavagna e Porto di Lavagna spa, alla partnership di Quantum Sail Design Group e Botto Elvio e Stefano Assicurazioni, dalla scorsa settimana l’Invernale del Tigullio può contare anche su Habitaria Sistemi.

Il Comitato Società Veliche del Tigullio, presieduto da Franco Noceti, è composto da: Ass. Pro Scogli, CN Lavagna, CN Rapallo, CV S.Margherita Ligure, LNI Chiavari & Lavagna, LNI Rapallo, LNI S.Margherita Ligure, LNI Sestri Levante, YC Italiano e YC Sestri Levante.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.