Cinque genovesi ai Mondiali Junior ed Aspirant

72

Da venerdì a domenica prossimi, Bucarest ospiterà i Mondiali Aspirant (Under 18) e Junior (Under 21). In Romania, a difendere i colori dell’Associazione Italiana Ju Jitsu, ci saranno ben cinque atleti genovesi. Tra gli Junior, toccherà a Mattia Musumeci (-69 kg), Ambrogio Murtas (-85 kg) e Martina Porcile (-49 kg). Tra gli Aspirant, invece, attenzione a Vittorio Marino (-60 kg) e Andrea Noto (-73 kg). Tutti e cinque sono tesserati per la Spazio Danza del maestro Alfredo Fazio. In tutto sono sedici gli atleti: dieci impegnati nel fighting e sei nel dueo system. La delegazione, guidata dal presidente Dario Quenza, è composta anche dai maestri Raffaella Fucini (consigliere nazionale) e Paolo Palma (DT fighting), dagli allenatori Michele Vallieri e Christian Minuto, dagli assistenti medici Claudio Faraghini e Sergio Manitto, dal team manager Raffaele Calzoni e dagli arbitri internazionali Antonio Guardino e Luca Alunni.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.