Memorial Angela Lupi a Varazze: tutti i vincitori

Condividi

Si è concluso a Varazze il Memorial “Angela Lupi “, regata nazionale per la classe Optimist, manifestazione di punta organizzata in memoria della grande “Angela“, dirigente del Varazze Club Nautico e della Federazione Italiana Vela per tanti anni e punto di
riferimento di tanti giovani velisti che nel Varazze Club Nautico sono cresciuti e continuano a  regatare.Il meteo ha regalato due belle giornate di vento di tramontana che hanno permesso di effettuare quasi il massimo delle prove in programma: cinque per gli juniores e tre per i cadetti. Sabato partenza alle ore 13.00. Vento da Nord che si fissava sui 15 nodi per arrivare alla fine sui 17 nodi, impedendo ai cadetti la seconda prova di giornata.

Domenica partenza alle ore 11.00 circa e con la tramontana su 11/12 nodi, regolare di direzione, venivano portate a termine due prove per i Cadetti e tre per gli Juniores. In ambedue le giornate quindi bellissime regate con i ragazzi impegnati sia di bolina che a
lasco ed in poppa in prove dure ed con alto contenuto tecnico. Per gli Jiuniores grande battaglia tra Gabriele Ibba dello YC Italiano e il portacolori del Varazze CN Samuel Cerminara che finiscono a pari punti ma la vittoria va Gabriele Ibba per risultato migliore nello scarto. Anche per il terzo posto finiscono a pari punti Lorenzo Bottino del CN U. Costaguta e Andrea Nastasi dello YC Imperia con Bottino che conquista il podio per i migliori risultati generali.

Per i Cadetti abbastanza netto il primo posto di Tommaso Cilli dello YC Sanremo con due primi ed un secondo davanti a Arianna Giargia del Varazze CN e Bruno Mantero del CN U. Costaguta. Per le classifiche femminili due bellissime vittorie per il Varazze CN con Elena Tropiano negli Juniores e Arianna Giargia per i cadetti.

Premiazione con la presenza Edoardo Lupi, figlio di Angela, grande regatante e ai massimi livelli mondiali nella classe Melges 32. Poi l’adrenalina sale per l’estrazione dei premi messi in palio dalla famiglia Lupi tra cui un Optimist Nautivela, oltre ad una attrezzatura completa ed un carrello da alaggio. Grande applauso per l’assegnazione della barca a Emma Castelli del CN Bellano che emozionatissima all’estrazione del suo numero ripeteva incredula “ma è il mio numero, è il mio  numero …….”.

Domenica 25 novembre riprende il Campionato del Ponente e quindi di nuovo tutti in mare sia per i Comitati che per i regatanti che questa volta saranno adulti

spot_img

Articoli correlati

Fatica in avvio, poi la crescita: l’Iren Quinto batte Distretti Ecologici Roma

Dopo un inizio di sofferenza, in cui sembrava che...

La Pro Recco supera il Catania nella Prima Giornata del Girone di ritorno

La Pro Recco rispetta il pronostico e supera il...

Oney Tapia ospite martedì del Centro Polisportivo Vita

Un'opportunità davvero unica per tutti i tesserati del Centro...

Silver: tutte le vincitrici della prima prova individuale a S. Eusebio

A S. Eusebio 1a Prova Individuale Silver della stagione...

Santa Sabina: vivaio sempre più robusto, impegno oltre le difficoltà

Luca Mastropietro, presidente dell'US Acli Santa Sabina, rivive l'impresa...

Il 2023 di Mens Sana-My Sport

Anche nel 2023 Mens Sana, il programma culturale di...
- Advertisement -spot_img