Limone e la Liguria, un amore a lungo termine

29

La Riserva Bianca ce la sta mettendo proprio tutta per non pesare sulle tasche dei suoi affezionati clienti andando incontro a tutti gli appassionati dello sci e dello snowboard per farli sciare a prezzi molto competitivi.   Per il quinto anno consecutivo infatti la L.I.F.T. S.p.A. ha deciso di non ritoccare i prezzi ma di mantenere le tariffe degli skipass invariati.  

Limone Piemonte è l’unica stazione sciistica tra le principali concorrenti del Piemonte che ha scelto di non fare spallucce alla crisi non applicando aumenti dei prezzi su nessuna tipologia di skipass. Un notevole sforzo, se si pensa a quanto gravino, su una società che gestisce impianti sciistici, i costi di energia elettrica e carburanti, che vedono costantemente in crescita i loro prezzi.

Presentata ieri sera a Limone Piemonte la stagione sciistica con la novità dell’App per essere informati con i cellulari.

Meteo, ski area, webcam, news, servizi e foto: sono tutte informazioni che un appassionato dello sci deve costantemente monitorare. A tal fine, è stata studiata e realizzata, grazie alla collaborazione con la ditta EIS S.r.l. di Torino, l’APP LIMONE PIEMONTE, un’applicazione gratuita per smartphone e tablet con sistema operativo Android ed IOS, che permette di documentarsi in tempo reale e andare alla scoperta del comprensorio sciistico di Limone in modo rapido e funzionale.

Il servizio EasyPass, lanciato con successo nella stagione 2012-2013 ed in esclusiva regionale, si conferma una formula vincente: come il telepass dell’autostrada, permette di accedere direttamente agli impianti di risalita senza passare dalla biglietteria, con addebito diretto sulla carta di credito a fine giornata dell’importo relativo alle rispettive tariffe (adulti, ragazzi, baby o senior) degli skipass utilizzati. Infatti il contratto relativo al servizio EasyPass prevede la possibilità di abbinare l’eventuale nucleo famigliare sul medesimo contratto.   In ultimo, ma certamente non meno importante, il servizio EasyPass permette di usufruire di sconti considerevoli sui prezzi degli skipass giornalieri.

Nell’ottica di favorire le famiglie, nel periodo che va da inizio stagione al 20 dicembre, dal 7 al 31 gennaio e dal 3 marzo a fine stagione, tutti i bambini e i ragazzi nati dal 01/01/2000 al 31/12/2006 possono ottenere uno sconto progressivo sul costo del giornaliero stesso: con l’acquisto di almeno uno skipass giornaliero adulti di un genitore, infatti, è possibile acquistare lo skipass giornaliero scontato per i propri figli, al costo di € 16,00 per il primo figlio, € 13,00 per il secondo, € 7,00 per il terzo, mentre il quarto figlio scia gratuitamente. Per ottenere questi sconti è necessario presentarsi con il gruppo famigliare alle biglietterie esibendo lo stato di famiglia o una analoga certificazione del Comune di residenza.

Un’attenzione particolare viene inoltre riservata dalla L.I.F.T. S.p.A. al pubblico femminile; in particolari periodi della stagione invernale, infatti, il venerdì diventa rosa: una giornata dedicata interamente alle donne e al loro divertimento sugli sci. Tutti i venerdì, da inizio stagione al 20 dicembre, dal 10 gennaio al 7 febbraio e dal 7 marzo a fine stagione, tutte le donne possono trascorrere una giornata di sport e svago sulle piste della Riserva Bianca acquistando lo skipass giornaliero a soli € 18,00 anziché € 33,00.

Per coloro che hanno la possibilità di sciare nei giorni feriali, si rinnova la promozione dei martedì, mercoledì e giovedì di bassa stagione, con un giornaliero ad una tariffa molto conveniente; una straordinaria offerta per chi vuole approfittare delle giornate infrasettimanali e godersi le piste da sci senza il caos del weekend. Il prezzo dello skipass in queste giornate è di € 25,00 (ricaricandolo on line € 23,00) invece di € 33,00; i periodi di validità dell’offerta sono da inizio stagione al 19 dicembre, dal 7 gennaio al 6 febbraio e dal 4 marzo a fine stagione.   Il sempre più attento riguardo verso il mondo studentesco fa si che gli universitari possano usufruire di speciali vantaggi, godendosi una giornata di svago sulle piste della Riserva Bianca. A questo pubblico giovane, sempre attento alle novità e incline alla multimedialità, viene offerta la possibilità, registrandosi sul sito www.riservabianca.it nell’area dedicata agli universitari, di richiedere l’University Card Riserva Bianca, una tessera elettronica mani libere che dà diritto alla riduzione per tutta la stagione. Per l’emissione della tessera è richiesto di allegare copia di un documento di riconoscimento e le tasse pagate dell’anno in corso. Entro 48 ore viene inviato presso la casella di posta elettronica utilizzata per l’accredito, un voucher. Presentato presso qualunque biglietteria della Riserva Bianca, si potrà ritirare la tessera elettronica, sulla quale viene caricato ogni volta lo skipass giornaliero a tariffa ridotta.

Grande novità della stagione 2013-2014, è l’accordo siglato ad ottobre 2013 da Massimo Arrighi, Presidente dalla L.I.F.T. S.p.A., per la sponsorizzazione per la stagione invernale 2013-2014 del campione di sci Massimiliano Blardone, un progetto ambizioso che oltre ad essere una sfida importante, rappresenta un’opportunità mediatica per Limone Piemonte di assoluto respiro nazionale e internazionale.   Limone Piemonte ha scelto di percorrere insieme a Max Blardone 7 vittorie in Coppa del Mondo, 24 podi il percorso di avvicinamento alle prossime Olimpiadi invernali di Sochi 2014.

Max Blardone ha puntato nel mirino della sua preparazione atletica e agonistica il podio di Sochi e ha sviluppato un programma di lavoro denominato “Max to Sochi” che è diventato anche un docu-reality in onda su Sky Sport 2 e disponibile sul sito www.maxblardone.it   Il gigantista, oltre a partecipare al Winter Open Season, evento benefico di lancio della stagione invernale a Limone Piemonte, ha già programmato degli allenamenti sulle piste del comprensorio prima dell’appuntamento delle Olimpiadi invernali di Sochi.

 “Sono felice e riconoscente di questo accordo con Limone Piemonte – ha dichiarato Max –  conosco bene le piste che utilizzerò nei miei training pre-olimpici e amo il paese, ricco di storia e di raffinata ospitalità”. 

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.