NBA Zena rullo compressore, schiacciata anche Biassono

Condividi

Venti giocatrici in campo, diciannove a segno: è l’inusuale dato della partita che sancisce la quarta vittoria su quattro incontri dell’Almo Nature NBA-Zena che conserva così il primo posto in classifica alla vigilia dell’agognato ritorno al PalaDonBosco, davanti ai propri tifosi, dopo oltre un mese di partite in trasferta.

Poco da dire su un incontro che, tranne i primissimi minuti, ha visto le genovesi condurre con vantaggi costantemente in doppia cifra e con ampio ricorso alle giocatrici finora meno utilizzate.

Ciò non ha impedito alle “solite” Martina Bestagno e Sara De Scalzi di concludere l’incontro con bottini importanti, ma la notizia più piacevole è data dall’esordio assoluto in A2 della quindicenne Francesca Facchini (classe 1998). Con spavalderia la ragazzina è entrata subito in partita con buone iniziative che le hanno consentito dopo due soli minuti di “bagnare” il suo esordio con un 2/2 dalla lunetta. Primi punti stagionali anche per Algeri (che ha superato così quota 200 punti in maglia rosanero), Piermattei e Belfiore, abile ed arruolata dopo l’infortunio e l’attacco influenzale.

In settimana, come noto, Martina Bestagno parteciperà al raduno della nazionale maggiore che si terrà a Norcia dall’11 al 13 Novembre. “Non è facile giocare partite dove la differenza tecnica e fisica è così elevata.” -è il commento a caldo di coach Pansolin- “Lo sapevamo ed eravamo anche consapevoli che avremmo potuto trovare contatti inusuali dettati dalla giovane età e dall’intraprendenza delle avversarie. È chiaro che essere +19 già all’intervallo ha contribuito a non riuscire ad avere una concentrazione alta nella seconda parte del match e la percentuale ai tiri liberi ne è una testimonianza inequivocabile. Non potremo più permetterci cali di questo tipo.”

spot_img

Articoli correlati

Efficacia e rapidità della manovra, i problemi emersi a Parma, ancora una volta!

Cosenza, Benevento Brescia e Cittadella: ecco le uniche quattro...

Pesi Piuma: Michela Braga neocampionessa italiana

Michela Braga  (ASD Rossetto Boxe) è la nuova Campionessa...

Corso Assistenti Bagnanti FIN: al via a Sciorba il 16 febbraio

Il Comitato Regionale della Federazione Italiana Nuoto (sezione Salvamento),...

Champions League, la Pro Recco fa visita alla Dinamo Tbilisi

Sfida testa-coda in Champions League per la Pro Recco,...

Pegli ritrova la vittoria contro la Polisportiva Pasta

Ritrova la vittoria la prima squadra femminile del Basket Pegli,...

La Dolce Arte vince il 24° Trofeo Gino Bianchi, terza l’ASD Tegliese

Si è concluso il 24° Trofeo Nazionale Gino Bianchi...
- Advertisement -spot_img