Coppa Italia: Genova leader nel gozzo

Como rimonta, passando dal terzo posto maturato nella prima prova di Arolo al successo. A Porlezza, è la squadra del delegato Saverio Vaccani a festeggiare il successo nella seconda edizione Coppa Italia-Memorial Gaetano Rissotto totalizzando 235 punti e rimontandone così 50 alla diretta avversaria Varese: i ragazzi del delegato Roberto Frizzarin si fermano così a 228, mentre Genova, preparata dal tecnico Roberto Moscatelli, arriva a quota 184. E’ accaduto tutto, a tratti sotto la pioggia, sul lago Ceresio, nei 750 metri di percorso preparati dalla Canottieri Aldo Meda Cima.

Como vince nella specialità del quattro di punta Junior (Casati, Vitali, Lucarelli, Merzario, tim. Mauri), davanti all’altra barca di Como (Soldani, Morganti, Marramaldo, Chiapponi, tim. Borgonovo) e Genova (Morgillo, Olivieri, Oliveri, Vannozzi, tim. Lozza), nel quattro di coppia Allievi-Cadetti (Raineri, Sala, Gigliotti, Manzocchi, tim. Borgonovo), sull’altro equipaggio comasco (Valli, Mauri, Raineri, Morganti, tim. Venini) e Varese (Romanelli, Buzzi, Bolzoni, Graziano, tim. Lanteri), nel quattro di punta Senior (Benatti, Ponzini, Pizzotti, Checola, tim. Venini), davanti ancora a Como (Botta, Turchetti, Gandola, Valli, tim. Bernasconi) e Genova (Priano, Solari, Berria, Solari, tim. Siracusa), nel quattro di coppia Allieve, Cadette e Ragazze (Merzario, Pertusini, Portanti, Minnucci, tim. Mauri) su Como (Morganti, Luculli, Iacovitti, Schincariol, tim. Borgonovo) e Varese (Brunati, Ragazzini, Arnese, Marchetti, tim. Lanteri) e nel quattro di coppia Senior (Pizzotti, Cassinari, Botta, Checola, tim. Venini) sui colleghi provinciali Cattaneo, Pizzotti, Corticelli e Ponzini (tim. Borgonovo) e Genova (Solari, Simoni, Fantazzini, Vaccaro, tim. Siracusa).
Varese festeggia nel quattro di punta femminile (Marini, Scalabrini, Porcelli, Pavani, tim. Scalabrini), precedendo Como (Zuzolo, Gandola, Battaglia, Manzoni, tim. Venini), nel gozzo femminile (Porcelli, Scalabrini, Lombardo, De Tomasi, tim. Paroli) su Genova (Nicolini, Cirillo, Montinaro, Argentini, tim. Dioguardi), nel quattro di coppia Ragazzi (Ramoni, Filippi, Crosta, Bindella, tim. Scalabrini) su Como (Milesi, Pozzi, Venini, Braga, tim. Borgonovo) e ancora Como (Romeo, Braga, Benedini, Andreani, tim. Mauri), nel quattro di coppia Junior (Vitali, Casati, Malacrida, Morganti, tim. Venini) sull’altra barca di Varese (Ponzellini, Vesco, Pavesi, Vagliani, tim. Paroli) e Como (Chiapponi, Ripamonti, Lucarelli, Merzario, tim. Bernasconi), nel quattro di coppia femminile (De Pieri, Pavani, Marini, Banfi, tim. Piccinelli) su Como (Gandola, Romitelli, Milesi, Giacchero, tim. Borgonovo) e Varese (Cova, Alferano, Foroni, Lombardi, tim. Scalabrini).

Genova fa la differenza nel gozzo Junior (Dante, Vannozzi, Dotti, Sanguineti, tim. Fossa), vincendo il derby cittadino con Oliveri, Dellepiane, Quintieri e Maddaloni (tim. Argentini), e nel gozzo Senior (Solari, Fantazzini, Solari, Priano, tim. Priano) sui concittadini Simoni, Berria, Vaccaro e Solari (tim. Siracusa) e su Como (De Vito, Turchetti, Gandola, Cattaneo, tim. Bernasconi).

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.