Il BIC Genova di scena a Torino

22

Due punti in classifica frutto di una vittoria (a Varese) ed una sconfitta (in casa contro Treviso) e terzo posto in classifica condiviso con Varese, Parma e Torino. Proprio dal capoluogo piemontese, dopo aver osservato il turno di riposo nella terza giornata, sabato 9 novembre riparte il campionato dei ragazzi del BIC Genova che contro la squadra HB Torino UICEP sono pronti a risalire la china.
Approfittando della sosta “obbligata”, coach Carbone ha avuto modo di preparare tatticamente e atleticamente i suoi per l’incombente impegno in quel di Torino, ma al tempo stesso ha avuto modo di studiare da vicino alcune delle compaggini prossime avversarie di Genova: tra di esse la capoclassifica Bergamo, Parma e la neopromossa Lazio.
Se da un lato Torino vuole mantenere l’imbattibilità casalinga dopo la vittoria con Varese alla seconda giornata e riscattarsi dalla cocente sconfitta patita contro Treviso (72-43 il finale per i trevigiani) nella scorsa giornata, Genova dal canto suo vuole riprendersi dalla delusione di non aver regalato la gioia dell’esordio casalingo vittorioso ai propri sostenitori (61-66 il finale sempre contro Treviso), ma soprattutto vorrà aggiungere altri 2 punti in classifica alla fine dei 40’ di gioco.
Il match si prospetta molto equilibrato, così come equilibrata è la Serie A2 di questa stagione, con le due squadre che conoscono nel dettaglio pregi e difetti dell’avversaria.
L’ultimo confronto tra i due rosters è avvenuto in fase di precampionato lo scorso 12 ottobre. Sul campo neutro del Pala “Nino Manera” di Mondovì, davanti ad oltre 250 persone, il BIC Genova ebbe la meglio sulla squadra HB Torino UICEP con il risultato di 55 a 40. La speranza dei tifosi biancorossi nonché obiettivo della squadra tutta è quella di ottenere una nuova affermazione per ridare slancio alle ambizioni di questo campionato di Serie A2.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.