Vittorie per Normac e Serteco. Perde il Cus Genova

Casarza e Normac in B2 femminile
Casarza e Normac in B2 femminile

Vittoria e terzo posto in classifica per la Normac. Sorride la Serteco, terza sconfitta per il Cus Genova.

Week end positivo per la Normac Avb che con una bella prestazione batte la Fim Group Bodio Lomnago Varese. La squadra del Presidente Carlo Mangiapane prosegue nella serie positiva di risultati che ha caratterizzato questo inizio di stagione. Le genovesi sono scese in campo con il sestetto composto da Simona Colucci al palleggio, Marta Campi e Chiara Bortolotti centrali, Francesca Mangiapane e Giulia Bilamour martelli, Daria Agosto opposto e Chiara Pesce libero. Genovesi sempre avanti nel primo set ma l’equilibrio regge fino al 19-19. Gli attacchi di Bortolotti e Agosto e alcune buone azioni difensive consentono alle ragazze di Matteo Zanoni di portarsi avanti e chiudere 25 a 22. Nel secondo set buon avvio delle lombarde poi Francesca Montinaro entra a sostituire Colucci con l’evidente scopo di alzare il muro per contrastare le azioni di attacco avversarie, ma il set va comunque alla Sim Group 25 a 20. Reazione Normac nella terza frazione: la squadra di casa si dimostra più concreta e più attenta chiudendo 25 a 21. Elisa Fanelli entra a dare il cambio a Bilamour ed è proprio il muro di Fanelli e Campi a chiudere il set. Il quarto parziale e’ il piu’ combattuto con le genovesi che recuperano lo svantaggio 17-21 e dopo il 23-23 chiudono set e incontro. Niente da fare in B2 maschile per il Cus Genova che si arrende in tre set (15-25, 17-25, 21-25) al Volley Massa. I ragazzi di Costigliolo si trovano di fronte una formazione attrezzatissima per il campionato con giocatori come l’opposto Muzio e la banda Silva provenienti dalla A2. La differenza di tasso tecnico si fa sentire. Dinu e Bottaro faticano contro l’esperto muro avversario e la difficoltà nella ricezione fa si che Oddi non riesca quasi mai a servire in maniera efficace i suoi centri Corrado e Ghia. I genovesi comunque crescono nel corso della gara e il terzo set e’ particolarmente equilibrato. “Peccato, con un pò di esperienza in più si poteva portare a casa il terzo set. C’è ancora molto da lavorare ma i ragazzi finalmente hanno tenuto la testa alta fino alla fine”, è il commento del tecnico Guido Costigliolo a fine gara. Sugli scudi le sorelle Pregliasco in serie C. Elena Pregliasco, palleggiatrice dell’Albaro Nervi, trascina la sua squadra al 3-2 (25-21, 26-28, 27-25, 23-25, 15-12 i parziali) sul Tigullio Sport Team. Marta Pregliasco, classe 1996, spinge la Serteco Volley School al successo ad Aulla sul ValdiMagra. Molto bene Grosso e Bulla, sopra le righe anche Piazza, De Marco e Fontana.

Risultati

C Femminile: Albaro Nervi-Tigullio Sport Team 3-2, ValdiMagra-Serteco Volley School 0-3, Arma Taggia-Albisola 2-3, Genova Vgp-Carcare 0-3, Volare Arenzano-Virtus Sestri 3-1, Ventimiglia-Sanremo 3-1, Quiliano-Albenga 2-3. Classifica: Carcare, Ventimiglia 9, Sanremo, Albisola, Tigullio Sport Team, Serteco Volley School, Volare Arenzano 6, Albenga 5, Quiliano 4, Genova Vgp 3, Albaro Nervi 2, Arma Taggia 1, Virtus Sestri, ValdiMagra 0. D Femminile – Girone A: Agv Campomorone-Vallestura 1-3, Alassio-Toup Sanremo 3-0, Nuova Lega Sanremo-Gabbiano Andora 3-1. Classifica: Alassio, Nuova Lega Sanremo 7, Celle Varazze, VolleyScrivia 6, Cogoleto, Agv Campomorone, Vallestura 3, Loano, Andora 2, Toup Sanremo 0. Girone B: Santa Sabina-Serteco Volley School 3-1, Casarza Ligure-Spezia Elettrosistemi 3-2, Admo Lavagna-Lunezia Team Volley 2-3, Pgs Auxilium-Canaletto 3-1, C.P.O. Orotnovo-Pro Recco 3-1. Classifica: Lunezia Team Volley, C.P.O. Ortonovo 8, Spezia Elettrosistemi 6, Casarza Ligure, Santa Sabina 5, Admo Lavagna, Recco, Pgs Auxilium 4, Canaletto 1, Serteco Volley School 0.

Condividi
Nato a Genova il 7 giugno 1973, ho iniziato a scrivere di sport a 16 anni. Poi e' arrivata la tv, quindi il web e infine la radio. Ho fondato www.liguriasport.com e www.genoasamp.com nel 1998 e ideato nel 2000 il progetto www.stellenellosport.com per valorizzare lo sport in Liguria.