Matilde Torre: giovani promesse crescono

Matilde Torre

Condividi

Grandissime soddisfazioni per la Società Ginnastica Rubattino alle finali nazionali di Ginnastica Ritmica   svoltesi  a  Pesaro: una spettacolare Matilde Torre ha conquistato il titolo di campionessa italiana nella sezione GpT. 

Con 4 prove ( palla, cerchio, clavette e fune) che hanno rasentato la perfezione, la  ginnasta della Rubattino ha messo dietro di sé, con grande distacco, più di 30 avversarie, senza aver mai messo in discussione, fin dalle fasi regionali di qualificazione, la sua leadership. La  giovane atleta, anno di nascita 2002, è tornata a casa con una bellissima medaglia tricolore,  che fa sperare in un   futuro brillante,  ricco di importanti traguardi   per la sezione ritmica della Rubattino, in continua crescita.

Condividi

Articoli correlati

Tra argenti e la vittoria della Seconda Divisione: il week end Audax Quinto

Pioggia di argenti nella seconda prova individuale silver LD...

Ritmica: esperienza di grande livello per la PGS Auxilium Genova a Napoli

A Napoli nello splendido PalaVesuvio, impianto incredibilmente grande per...

Le gemelle D’Amato brillano a Jesolo

A Jesolo Alice ed Asia D’Amato, Manila Esposito, Elisa...

Il ritorno della PGS Auxilium Genova in serie B

Domenica 14 aprile si è svolta a Civitavecchia la...

Sant’Eusebio: ottime performance per la PGS Auxilium la

Sabato 13 aprile si è svolta a Sant’Eusebio la...

Mortara: Kobzystyi campione zona tecnica Gold

A Mortara, nella giornata di domenica, i ginnasti  Marco...