Sanremo-Montecarlo: quattro successi liguri

Condividi

Il quattro di coppia della Canottieri Sanremo

Le manifestazioni del “XXXII Trofeo Aristide Vacchino”, che hanno caratterizzato gli ultimi due fine settimana del mese di ottobre, si sono concluse sabato 26 e domenica 27 con le regate di Coastal Rowing. 

Il fine settimana appena trascorso è stato, infatti, per la Canottieri Sanremo A.S.D. ricco di eventi. Nella giornata di sabato 26 ottobre 2013 si è tenuto presso il Centro Ariston, come evento collaterale alla manifestazione, il “Corso di aggiornamento per tecnici e dirigenti sportivi” a cui sono intervenuti il Dott. Fulvio Abbè – membro dello Staffo Scuola dello Sport di Genova –, il Sig. Giancarlo Di Malta – Consigliere della Federazione Italiana Sport Olimpici per ipovedenti e ciechi ed il Sig. Angelo Gadina – Maestro dello Sport del Coni di Imperia.

Il Convegno/corso di aggiornamento incentrato sul tema “metodologie di avviamento dei giovani all’attività sportiva” ha posato l’attenzione, principalmente, sui seguenti argomenti:

–      la metodologia dell’allenamento giovanile;

–      l’ansia da prestazione ed abbandono precoce del giovane atleta;

–      l’allenamento e l’alimentazione.

Una particolare attenzione è stata, poi, riservata al tema dell’approccio allo Sport Paralimpico.

Sempre nella giornata di sabato 26 ottobre 2013, nella tratta costiera antistante il Porto di Sanremo – nel triangolo tra il Porto di Sanremo e Capo Verde – si è svolto il “III Open di Coastal Rowing – Regata Ordini professionali”. La regata ha visto la vittoria dell’equipaggio degli Ingegneri della Canottieri Sanremo composto da Raffa Marco, Ingenito Enrico, Biancheri Carlo, Figo Luca e De Salvo Giuseppe (Timoniere) sull’equipaggio degli Avvocati, sempre della Canottieri Sanremo, composto da Alberti Renato, Salvagni Claudio, Mager Alessandro, Pier Carlo Roggero e Crespi Stefania (Timoniere).

Le regate si sono concluse, quindi, nella giornata di domenica 27 ottobre 2013 con la classica “Traversata Remiera Sanremo – Montecarlo”, giunta alla sua decima edizione, svoltasi lungo i 32 Km che collegano la Città dei Fiori (Sanremo) a Montecarlo. La regata è stata caratterizzata dalla partecipazione record di 24 equipaggi provenienti da varie regioni d’Italia, dalla Svezia, dalla Germania, dalla Francia e dal Principato di Monaco.

La “Traversata Remiera”, nelle cinque categorie di regata in gara, ha visto la conquista di tre ori da parte della Canottieri Sanremo ed un oro ciascuno per il misto Santo Stefano – Elpis e Canottieri Caprera.

Condividi

Articoli correlati

Assegnati a Pra’ i titoli regionali 2024: brillano Rowing, Samp, Speranza e Murcarolo

Assegnati a Genova Pra’ i titoli regionali 2024. Cinquantacinque...

Silvia Tripi convocata per gli Europei di beach sprint

Dopo la terza e ultima tappa del Trofeo Filippi,...

Europei Junior: argento per l’otto dei genovesi Cappagli, Pozzobon e Schirinzi

Medaglia d'argento per l'otto dell'Italia agli Europei Junior disputati...

Qualificazioni Olimpiche: Mumolo in finale a Lucerna

Epico Davide Mumolo nella semifinale del singolo Senior maschile!...

Qualificazioni olimpiche: Mumolo secondo in qualifica

Davide Mumolo nella batteria del singolo maschile a Lucerna...

Bonamoneta e Licatalosi alla Windermere Cup a bordo dell’otto azzurro

Saranno ben due gli atleti della Sportiva Murcarolo a...