Briasco e Mei, successi importanti a Copenaghen e Busto Arsizio

Condividi

Brenda Briasco

Si è svolta a Copenaghen una prova internazionale di spada femminile valevole per il circuito di Coppa del Mondo. Brenda Briasco spadista della “Cesare Pompilio” in forza al Centro sportivo dell’Esecito ha terminato la gara imbattuta travolgendo nelle fasi dell’eliminazione diretta prima la tedesca Kirschen, poi ancora una tedesca, la Ndolo ed infine l’estone Lehis per 15 a 4.

Nella prima prova del circuito Master, disputata a Busto Arsizio, strepitoso inizio del Maestro Luca Mei che indossando in questo caso i panni da atleta ha trionfato nella  master categoria 0 (30-39 anni). Il Maestro/atleta di Genovascherma in finale ha avuto la meglio sul quotato e già campione italiano assoluto Federico Bollati. Al quinto posto della categoria 2 (50-60 anni) si è piazzato Fabio Franchi che si conferma quindi ai vertici dopo il fresco settimo posto ai Campionati del Mondo Master.

Condividi

Articoli correlati

Tania e la Scherma: “Alla GenovaScherma il posto ideale per la mia passione”

Una passione iniziata dalla tenera età di 6 anni,...

Chiavari Scherma si impone nel Grand Prix Under 14 a Bolzano

Lo scorso fine settimana erano in programma per gli...

La Leon Pancaldo alla 31° edizione del Trofeo Città di Desio: Matteo Vinai raggiunge la finale

Sabato 10 e domenica 11 febbraio la Scuola di Scherma Leon...

Zonale di Fioretto e Sciabola: buoni piazzamenti liguri

A Bolzano lo scorso fine settimana era di scena...

Europei Giovani: convocate Corradino e Madrignani nella spada individuale e a squadre

Anita Corradino della Cesare Pompilio e Benedetta Madrignani del...

Gaia Moretti: “Scherma dalle elementari sempre senza annoiarmi mai”

La Scherma scoperta sin dalle elementari. "Ogni assalto è...