Matteo Rossi: “Servono rapporti piu’ stretti fra sport e turismo”

L'Assessore allo Sport della Regione Liguria, Matteo Rossi, sempre in prima fila a sostegno dello sport
L’Assessore allo Sport della Regione Liguria, Matteo Rossi, sempre in prima fila a sostegno dello sport

Promuovere sempre di più le manifestazioni sportive legate al mare per far crescere le motivazioni turistiche e di vacanza in Liguria. Lo ha detto nel pomeriggio l’assessore allo Sport della regione Liguria Matteo Rossi al termine dei campionati Italiani di Coastal Rowing che hanno visto competere 83 equipaggi nello specchio d’acqua antistante la zone di corso Italia e Porto antico.

Giunto all’ottava edizione, dopo Sanremo (2006, 2007, 2008), Monopoli (2009), Santa Margherita Ligure (2010), Duino (2011) e San Benedetto del Tronto (2012), il massimo evento nazionale di coastal rowing ha visto in Genova l’approdo naturale per una competizione di altissimo livello perfettamente inserita nel contesto culturale e turistico della Città.

 “Una disciplina – ha spiegato Matteo Rossi a margine della premiazione al porto Antico – che nasce in Francia ed è molto praticata nei paesi nordici, ma che stiamo sempre di più facendo nostra. Ho assistito a due giorni di grande sport, in grado di sfruttare al meglio il connubio esistente tra promozione sportiva e del territorio. Rispetto ad altri, poi, abbiamo un notevole vantaggio: ogni chilometro dei 330 complessivi della costa ligure rappresenta lo scenario ideale per allestire un campo di regata sia per manifestazioni agonistiche sia per gli eventi  amatoriali e turistici”.

Ha aggiunto l’assessore regionale allo sport:

“Se a questo aggiungiamo il nostro clima mite e la possibilità di organizzare grandi competizioni durante il corso di tutto l’anno, capiamo quanto la nostra Regione abbia in sé la naturale predisposizione ad ospitare eventi di prim’ordine del panorama sportivo internazionale,  dando garnde visibilità alle nostre bellezze paesaggistiche. Un’occasione da saper sfruttare al meglio,coinvolgendo gli operatori economici del settore , a partire dai balneari,consapevoli di quanto sport, turismo e sviluppo economico vadano di pari passo”

Condividi
Nato a Genova il 7 giugno 1973, ho iniziato a scrivere di sport a 16 anni. Poi e' arrivata la tv, quindi il web e infine la radio. Ho fondato www.liguriasport.com e www.genoasamp.com nel 1998 e ideato nel 2000 il progetto www.stellenellosport.com per valorizzare lo sport in Liguria.