Surf Casting: medaglia d’Oro per Simone Del Corso

Condividi

Simone Del Corso a soli 15 anni si è aggiudicato la medaglia d’oro alla rassegna iridata di pesca specialità Surf Casting, a Melilla, enclave spagnola nel continente africano, in Marocco.Il più piccolo dell’equipe Italiana si è rilevato l’elemento fondamentale piazzandosi al 10° posto assoluto all’esordio, per poi veleggiare in altissima quota nelle ultime due gare: 1° e 2° assoluto! Con un furore agonistico fuori dal comune, unito a tanta tecnica e tenacia Simone ha fatto pendere a favore della squadra azzurra l’esito finale, dopo un testa a testa sino all’ultimo istante di gara, con i padroni di casa spagnoli. Terza piazza per la squadra Croata.

Simone Del Corso: Campione del Mondo Surf Casting
Simone Del Corso: Campione del Mondo Surf Casting

Nella classifica individuale l’alfiere della formazione chiavarese, non è potuto andare a medaglie poiché non è stato utilizzato nella prima manche, proprio perchè giovanissimo e quindi senza (presunta) esperienza internazionale. Va aggiunto che con 13 penalità in tre prove, gli sarebbero bastati 11 ulteriori penalità nella prima per vincere l’oro. Pazienza, sarà sicuramente per la prossima tornata, visto che Simone del Corso sarà sicuramente l’alfiere della formazione Italiana anche alla prossima rassegna iridata, con una esperienza “medagliata” d’oro alla quale attingere per nuovi allori Mondiali.

Sfortunata invece la prestazione dell’Under 21 che schierava l’altro Campione Chiavarese Filippo Montepagano: in un Campionato che ha visto franare la squadra (solo 6° in classifica finale) l’atleta della Fi.Ma ha iniziato come riserva, per poi piazzarsi dignitosamente da titolare in una 2°, 4° e 6° piazza di settore. Sicuramente il campo gara ha penalizzato moltissimo la formazione italiana che si è dibattuta in incognite tecnico-tattiche mai risolte nelle quattro giornate di gara. Il primo degli atleti italiani si è classificato in 8° posizione lontano dal podio. Grande esperienza per Filippo, dalla quale saprà cogliere insegnamenti che verranno utili nel proseguio della carriera agonistica.

spot_img

Articoli correlati

Efficacia e rapidità della manovra, i problemi emersi a Parma, ancora una volta!

Cosenza, Benevento Brescia e Cittadella: ecco le uniche quattro...

Pesi Piuma: Michela Braga neocampionessa italiana

Michela Braga  (ASD Rossetto Boxe) è la nuova Campionessa...

Corso Assistenti Bagnanti FIN: al via a Sciorba il 16 febbraio

Il Comitato Regionale della Federazione Italiana Nuoto (sezione Salvamento),...

Champions League, la Pro Recco fa visita alla Dinamo Tbilisi

Sfida testa-coda in Champions League per la Pro Recco,...

Pegli ritrova la vittoria contro la Polisportiva Pasta

Ritrova la vittoria la prima squadra femminile del Basket Pegli,...

La Dolce Arte vince il 24° Trofeo Gino Bianchi, terza l’ASD Tegliese

Si è concluso il 24° Trofeo Nazionale Gino Bianchi...
- Advertisement -spot_img