La Cesare Pompilio vince la Coppa Italia femminile

233
Le ragazze della Cesare Pompilio con il Maestro Zanobini
Le ragazze della Cesare Pompilio con il Maestro Zanobini

Si è celebrata nella rinnovata storica  “Casa delle Armi” del Foro Italico a Roma la Festa della Scherma 2013, occasione per concludere la Coppa Italia a squadre non militari con le finali di tutte le armi e per premiare personalità del mondo schermistico. La Liguria è stata protagonista vincendo la prova di spada femminile con la squadra della “Cesare Pompilio” formata da Sara De Alti, Francesca Forno, Luisa Tesserin e Michela Schenone che hanno battuto nella finalissima la squadra della Pro Vercelli per 45 a 35.

Inoltre il maestro della Cesare Pompilio Paolo Zanobini è stato premiato con il “Seminatore d’Oro”, premio per i maestri che si sono contraddistinti in virtù dei risultati dei piccoli allievi. Una comitiva di schermitori e schermitrici di varie società liguri hanno partecipato in Svizzera alla Challenge di Lugano, gara internazionale per tutte le categorie di spada, alla quale erano iscritti partecipanti di molte nazioni europee.

Si sono ottimamente classificati Alice Carlassare del C. S. Rapallo terza nelle Juniores. Federica Santandrea della Genova Scherma terza nelle Open, Claudio Pirani del CDS Liguria terzo nei Masters, Francesca Ceresa Gastaldo del C. S. Rapallo quinta nelle Juniores e Filippo Canepa della Genova Scherma quinto negli Open.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.