La Cesare Pompilio vince la Coppa Italia femminile

Condividi

Le ragazze della Cesare Pompilio con il Maestro Zanobini
Le ragazze della Cesare Pompilio con il Maestro Zanobini

Si è celebrata nella rinnovata storica  “Casa delle Armi” del Foro Italico a Roma la Festa della Scherma 2013, occasione per concludere la Coppa Italia a squadre non militari con le finali di tutte le armi e per premiare personalità del mondo schermistico. La Liguria è stata protagonista vincendo la prova di spada femminile con la squadra della “Cesare Pompilio” formata da Sara De Alti, Francesca Forno, Luisa Tesserin e Michela Schenone che hanno battuto nella finalissima la squadra della Pro Vercelli per 45 a 35.

Inoltre il maestro della Cesare Pompilio Paolo Zanobini è stato premiato con il “Seminatore d’Oro”, premio per i maestri che si sono contraddistinti in virtù dei risultati dei piccoli allievi. Una comitiva di schermitori e schermitrici di varie società liguri hanno partecipato in Svizzera alla Challenge di Lugano, gara internazionale per tutte le categorie di spada, alla quale erano iscritti partecipanti di molte nazioni europee.

Si sono ottimamente classificati Alice Carlassare del C. S. Rapallo terza nelle Juniores. Federica Santandrea della Genova Scherma terza nelle Open, Claudio Pirani del CDS Liguria terzo nei Masters, Francesca Ceresa Gastaldo del C. S. Rapallo quinta nelle Juniores e Filippo Canepa della Genova Scherma quinto negli Open.

spot_img

Articoli correlati

Champions League, Dinamo Tbilisi – Pro Recco 3-13

La Pro Recco chiude il girone di andata di...

Criterium Interappenninico: argento per Gea Zaquini

A Roccaraso (AQ), nello Slalom Ragazzi Femm. di oggi...

Ferrando e Arnaldi: week end magico per il Tennis ligure

Esistono sconfitte in finale che valgono quanto una vittoria....

Successo per il Regional Day maschile FIPAV Liguria a Voltri con la referente nazionale Monica Cresta

Partecipazione, entusiasmo, attenzione, voglia di migliorare e condividere un...
- Advertisement -spot_img